Raoul Bova, sciupafemmine in “Buongiorno papà”

Senza categoria
0 Commenti 1.294 volte

Il quattordici marzo, Raoul Bova, torna nelle sale con “Buongiorno papà”, seconda commedia firmata da Edoardo Leo. Il bello e tenebroso Raoul, si calerà nei panni di Andrea, un trentottenne, vanitoso, superficiale e sicuro di sé. Le giornate di Andrea, single, sciupafemmine e con un’avviatissima carriera, trascorrono tra divertimento, amici, lavoro e avventure di una sola notte. Tutto sembra andare a gonfie vele, finché un giorno, al suo ritorno a casa, trova Layla. La ragazzina, decisamente stravagante, ha diciassette anni e dice di essere sua figlia. Con lei c’è suo nonno Enzo, un improbabile ex rockettaro e padre della sua prima fugace conquista sulle dune di Sabaudia. Andrea sarà pertanto costretto a riflettere sulla svolta che ha preso la sua vita e a rivedere vizi e abitudini.
Livesicilia vi propone il trailer di “Buongiorno papà”

di Giada Lo Porto 7 marzo 2013



Lascia un Commento