The third and the seventh | Architettura, fotografia ed emozioni - Perizona Magazine

The third and the seventh | Architettura, fotografia ed emozioni

Bellomo Alessia

The third and the seventh | Architettura, fotografia ed emozioni

| 04/12/2012
The third and the seventh | Architettura, fotografia ed emozioni

1' DI LETTURA

Secondo alcuni dettami dell’estetica, esistono sette forme di arte primaria: la scultura, la pittura, l’architettura, la danza, la poesia, la musica e il cinema. The Third & The Seventh è un progetto di narrazione animata – diretto e realizzato da Alex Roman, spagnolo di Alicante il cui vero nome è Jorge Seva – che parla della terza delle sette forme d’arte, che è proprio l’architettura.

I tecnicismi non mancano di certo in questi 12 minuti e 29 secondi. Ma persino ad un occhio poco esperto di computer grafica, persino ad un palato che disconosce la fotografia digitale di Kitano, o ancora alla mente non abituata al concetto di rendering, The Third and the seventh regala emozioni eccezionali: tramite le telecamere di Roman, degli oggetti inanimati diventano momenti di passione, con libri, natura, palazzi, teatri, pianoforti, poltrone, scaffali che riempiono ambienti svuotati completamente dall’essere umano. Pur regalando un’umanità impareggiabile, tramite l’ombra o la sagoma del regista stesso, in un cameo continuo all’interno della sua opera. LiveSicilia vi propone questo video pieno di passione per l’architettura, raccontata tramite la fotografia, vuota e colma insieme di emozioni umanissime.

The Third & The Seventh from Alex Roman on Vimeo.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 04/12/2012 00:14
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965