Sanremo 2023, ecco quanto costano i biglietti per il Festival

Sanremo 2023, ecco quanto costano i biglietti per il Festival

Daniela Vitello

Sanremo 2023, ecco quanto costano i biglietti per il Festival

| 12/01/2023
Sanremo 2023, ecco quanto costano i biglietti per il Festival

2' DI LETTURA

Cresce l’attesa per il “Festival di Sanremo”. La 73esima edizione prenderà il via martedì 7 febbraio per concludersi sabato 11 febbraio. Al timone della kermesse, per il quarto anno consecutivo, ci sarà Amadeus. Il conduttore e direttore artistico sarà affiancato per tutte e cinque le serate da Gianni Morandi.

Gianni Morandi, Chiara Ferragni e Amadeus (Foto Instagram)

Gli abbonamenti per platea e galleria

Nelle scorse ore, sono stati resi noti i prezzi degli abbonamenti per assistere al “Festival di Sanremo” dal Teatro Ariston. Il costo del tagliando per sedere in galleria per cinque serate ammonta a 672 euro, mentre gli spettatori che preferiranno la platea dovranno sborsare quasi il doppio, ovvero 1.290 euro.
Tutto su Sanremo 2023: cantanti, ospiti, regolamento e votazioni

Il Teatro Ariston senza pubblico (Foto da video)

Come inoltrare la richiesta di prenotazione

Le richieste di prenotazione (per un massimo di 2 a richiedente) potranno essere inoltrate solo online, dalle 9 alle 14 di lunedì 16 gennaio, compilando il modulo disponibile sul sito sanremo2023.aristonsanremo.com. “L’invio della richiesta – viene precisato – non garantirà l’acquisto degli abbonamenti, che sarà confermato successivamente via e-mail”. Sempre online, sarà possibile effettuare la richiesta per i biglietti singoli gratuiti riservati agli spettatori con disabilità motoria. Basterà collegarsi al link sanremo2023.aristonsanremo.com/disabili.

Amadeus (Foto da video)

La suddivisione dei posti in platea

“Quest’anno dovrebbero restare in platea circa 560 posti – ha dichiarato nei giorni scorsi l’assessore al Turismo di Sanremo Giuseppe Faraldi – I numeri stabiliti prevedono che il 55% della sala vada al Comune e il restante 45% alla Rai. Il Comune suddivide la sua quota: il 45% del totale va agli alberghi, il 10% resta in mano all’ente”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il teatro Ariston (Foto da video)

Gli eventi collaterali

“La città diventa Festival, non solo l’Ariston – ha sottolineato Faraldi – Si può vivere la kermesse anche senza entrare a teatro, anche se sappiamo che tanti vorrebbero. Ma ci sono tante collaterali, il palco in piazza Colombo, altri eventi a Santa Tecla, a Villa Ormond e a Villa Nobel, poi ancora Casa Sanremo. Insomma, un sacco di proposte, con tutta la città da vivere”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 12/01/2023 15:19
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965