Poliamore, gli italiani più interessati a relazioni aperte si concentrano nel Sud e Isole

Poliamore, gli italiani più interessati a relazioni aperte si concentrano nel Sud e Isole

Daniela Vitello

Poliamore, gli italiani più interessati a relazioni aperte si concentrano nel Sud e Isole

| 20/06/2022
Poliamore, gli italiani più interessati a relazioni aperte si concentrano nel Sud e Isole

1' DI LETTURA

La pandemia ha messo a dura prova le coppie di lungo corso. Secondo l’Osservatorio Europeo dell’infedeltà 2022 commissionato dal sito per gli incontri extraconiugali Gleeden, più del 30% degli europei si dichiara sessualmente insoddisfatto all’interno della propria coppia. Gli italiani sono al secondo posto (37%) dopo gli spagnoli (41%). In questi ultimi due anni, il lockdown e le restrizioni hanno finito per indebolire le coppie più fragili incentivando il desiderio di lasciarsi andare alle tentazioni. L’assoluta novità è rappresentata dal fatto che i partner frustrati, più che a tradire, tendano a diversificare strizzando l’occhio a poliamore e scambismo.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il 34% degli italiani interpellati ha infatti dichiarato di aver provato almeno una volta una relazione non monogama. Tra i benefici della coppia aperta, l’aumento della propria autostima. Gli italiani più interessati a relazioni non monogame si concentrano nel Sud e Isole (34%), mentre pare che si tradisca meno nel Nord- Est (19%). Gli uomini tendono a essere (stati) infedeli soprattutto tra gli over 50, essendo più interessati alle relazioni non monogame e i più sperimentatori in questo campo. D’altro lato, stupisce che i giovani (nella fascia 18-34 anni) siano i meno interessati a tradire.

Rispetto al tema delle corna, dallo studio emerge come l’infedeltà femminile negli ultimi tre anni sia arrivata a convergere con quella maschile un po’ in tutti i paesi europei interessati dallo studio. A tradire sono per lo più donne divorziate o separate, sempre meno convinte che si possa essere monogame tutta la vita.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 20/06/2022 18:17
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965