Compra un francobollo |e si ritrova milionaria - Perizona Magazine

Compra un francobollo |e si ritrova milionaria

Giada Lo Porto

Compra un francobollo |e si ritrova milionaria

| 08/11/2012
Compra un francobollo |e si ritrova milionaria

1' DI LETTURA

il francobollo milionario

DRESDA – Dalle stalle alle stelle. E’ il caso di ribaltare il noto detto popolare. Un innocuo rettangolino di carta dal colore blu intenso, comprato al mercato al modico prezzo di 20 euro, da una moglie premurosa per colorare la giornata al marito pensionato e annoiato, si rivela essere un investimento per la vita del valore di 2,5 milioni.

Sembra essere la trama di una rivisitazione in chiave moderna di una fiaba popolare, eppure l’episodio, tanto fortuito quanto eccezionale, è accaduto realmente. Il “fagiolo magico” rintanato in mezzo a un mucchio di 2 kg di buste vecchie, ha fatto spalancare gli occhi a serramanico al moderno “Jack” procurandogli quasi uno svenimento. Reinhold Hoffmann, un pensionato settantenne, amante del collezionismo, che vive con appena 600 euro al mese, ha subito capito di avere per le mani uno «Z Grill». Un francobollo da un centesimo di dollaro, emesso nel 1868 dal Servizio Postale americano, con l’immagine di Benjamin Franklin. Da filatelico dilettante, Hoffman ne ha sentito parlare, gli bastano pochi minuti per appurare il sospetto e capire la fortuna che stringeva tra le mani.

Ripresosi dallo shock iniziale, il pensionato corre subito a far valutare il suo “tesoro” e viene a sapere da Klaus Finthe, uno dei luminari tedeschi nel campo, che di «Z Grill» – così chiamati a causa della «griglia», cioè uno speciale rilievo della carta che impedisce la cancellazione dei timbri di annullo – ne esistono solo altri due negli Stati Uniti. Uno è custodito al Museo della Posta di New York, l’altro è nelle mani di un ricco collezionista privato californiano. Proprio da qui discende il suo valore: è fuori mercato. Il pensionato Hoffmann ha intenzione di mettere all’asta il francobollo, ma dovrà attendere che la “Philatelic Foundation” di New York confermi la sua autenticità.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 08/11/2012 12:46
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965