La Rai ha risolto il contratto con Memo Remigi! Il cantante: "Non sono un uomo libidinoso"

La Rai ha risolto il contratto con Memo Remigi! Il cantante: “Non sono un uomo libidinoso”

Daniela Vitello

La Rai ha risolto il contratto con Memo Remigi! Il cantante: “Non sono un uomo libidinoso”

| 27/10/2022
La Rai ha risolto il contratto con Memo Remigi! Il cantante: “Non sono un uomo libidinoso”

2' DI LETTURA

La Rai non perdona e rispedisce a casa Memo Remigi, reo di aver palpato in diretta tv il lato B di Jessica Morlacchi, ex leader dei Gazosa. Il fattaccio è accaduto a “Oggi è un altro giorno” nella puntata trasmessa lo scorso 21 ottobre. La reazione di Jessica Morlacchi è stata immediata. Prima ha schiaffeggiato la mano di Remigi, poi l’ha riportata sul fianco bloccandola per evitare altri “inconvenienti”. Sia la trasmissione che la Rai hanno preso subito posizione schierandosi dalla parte della cantante.

Jessica Morlacchi e Memo Remigi (Foto Instagram)

Il comunicato della Rai

“La Rai ha risolto il contratto che prevedeva la partecipazione dell’artista Memo Remigi al programma Oggi è un altro giorno – si legge in una nota – A seguito di un comportamento in violazione del Codice Etico dell’Azienda la Direzione Day Time aveva già deciso lo scorso sabato 22 ottobre la sospensione delle presenze nella trasmissione che è stata comunicata all’interessato. La Commissione stabile per il Codice Etico dell’Azienda ha confermato la violazione delle norme”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Serena Bortone (Foto da video)

Memo Remigi: “Non volevo essere un uomo libidinoso”

In un’intervista precedente alla diffusione della notizia del suo siluramento, Memo Remigi aveva fatto sapere di essere assente dal programma per via di alcuni esami ai quali ha dovuto sottoporsi. Riguardo alla “mano morta” aveva aggiunto: “Non c’è niente da spiegare, abbiamo sempre avuto un’atmosfera goliardica tra noi, tra gli affetti stabili, si scherza e ci si fa degli scherzi. È stato un gesto involontario. Io cercavo di sistemare il microfono dietro, che era caduto dalla cintura. Gli ho messo la mano dietro perché stava cadendo questo microfono e scherzando gli ho dato la pacchetta sul sedere. Ma non entriamo nei particolari, dico solo che non avevo nessuna intenzione di essere un uomo libidinoso, ho l’età che ho e non sono mai stato questo tipo di persona (…) Io mi sono scusato (…) È stata una cosa goliardica, ci si danno pacche sulle spalle e qualche volta anche sul sedere. Se guardiamo cosa succede per davvero in televisione, non mi sembra che sia stato questo grande scandalo”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 27/10/2022 18:10
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965