"La moglie di Riina mi disse 'Col tempo capirà che non siamo i peggiori'"

“La moglie di Riina mi disse ‘Col tempo capirà che non siamo i peggiori'”

Daniela Vitello

“La moglie di Riina mi disse ‘Col tempo capirà che non siamo i peggiori'”

| 06/01/2022
“La moglie di Riina mi disse ‘Col tempo capirà che non siamo i peggiori'”

2' DI LETTURA

La confessione inedita a “Non è l’Arena”

  • Puntata speciale dedicata al capo dei capi di Cosa nostra
  • Sandra Amurri rievoca i suoi incontri con Ninetta Bagarella
  • “Donna intelligente, colta, furba e gentile nell’approccio”

Chi era davvero Totò Riina, il capo dei capi di Cosa nostra? Massimo Giletti ha aperto il 2022 con una puntata speciale di “Non è l’Arena” dedicata alle storie di mafia e dei suoi protagonisti. Il conduttore torinese ha presentato in prima visione tv su La7, in esclusiva per l’Italia, il docufilm di Mosco Levi Boucault “Corleone”, diviso in 2 parti, “Il potere e il sangue” e “La caduta”, sull’ascesa e la caduta del “Capo dei Capi” della mafia siciliana: Totò Riina.  Qual era il suo vero volto? Quello che raccontava lui, Il contadino, intelligente e umile, oppure quello raccontato dai suoi uomini più stretti, sanguinario, spietato e anche un po’ manipolatore? Il documentario è stato preceduto e seguito da un dibattito con Sandra Amurri, giornalista, Sergio Lari, ex procuratore di Caltanissetta, Luigi Li Gotti, avvocato di Giovanni Brusca.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Massimo Giletti (Foto da video)

L’aneddoto di Sandra Amurri su Ninetta Bagarella

Durante il talk, Sandra Amurri ha raccontato un aneddoto relativo a Ninetta Bagarella, moglie di Totò Riina. La giornalista ha avuto modo di incontrarla e di intervistarla dopo l’arresto del boss di Cosa nostra. “Secondo me ha avuto un ruolo fondamentale – ha dichiarato – Non era la moglie di Totò Riina, forse si potrebbe dire che Totò Riina è stato il marito di Ninetta Bagarella e non solo per il suo pedigree…è la sorella di Bagarella. Ma perché è una donna intelligente, una donna colta, una donna furba. E’ una donna molto gentile nell’approccio. Molto accogliente oserei dire. Questa mamma chioccia dei figli…no? Li aveva fatti studiare, era lei che insegnava ai figli durante la latitanza”.

GUARDA IL VIDEO

Sandra Amurri e Massimo Giletti (Foto da video)

“L’ho incontrata due volte, la seconda all’Hotel delle Palme”

“Io sono stata accolta con grande garbo – ha svelato – Sono andata lì dopo il rientro della famiglia a Corleone dopo anni e anni di latitanza. Tutti i giornalisti del mondo erano a Corleone in quei giorni. La inseguivano, lei si chiudeva in casa, gettava acqua bollente dalla finestra. Invece era colpita che io ero lì a parlare con lei. Mi disse una frase importante, una seconda volta che la incontrai a Palermo, all’Hotel delle Palme. Prendendomi il braccio mi disse: ‘Lei con il tempo capirà che non siamo i peggiori’”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 06/01/2022 10:44
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965