Guenda Goria sulla “sedia della fertilità” per restare incinta

Guenda Goria sulla “sedia della fertilità” per restare incinta

Daniela Vitello

Guenda Goria sulla “sedia della fertilità” per restare incinta

| 10/12/2022
Guenda Goria sulla “sedia della fertilità” per restare incinta

2' DI LETTURA

Sembra una sedia comune ma ha un valore speciale per chi viene qui ad affidare sogni e speranze. E’ la cosiddetta “sedia della fertilità”, la stessa sulla quale nel ‘700 si riposava Santa Maria Francesca nel cuore dei Quartieri Spagnoli a Napoli. Dopo essersi sedute qui alcune donne riceverebbero la grazia di realizzare il loro desiderio più grande: diventare mamme. Donne comuni e donne celebri che condividono la stessa fede in questo grande mistero.

Mirko Gancitano e Guenda Goria (Foto da video)

“Sensazione indescrivibile, la sedia è qualcosa di speciale”

Poco più di due settimane fa, anche Guenda Goria ha celebrato lo stesso rito nella speranza che si trasformi nel dono più grande e che un giorno possa tornare in questa chiesetta ingombrata di coccarde e nastri con il suo bambino. “Dopo aver ascoltato numerose testimonianze a ‘Pomeriggio Cinque” sulla sedia della fertilità, ho deciso di provarci anch’io – spiega la figlia di Maria Teresa Ruta e Amedeo Goria ai microfoni del programma di Barbara D’Urso – E’ stata una sensazione indescrivibile, la sedia è qualcosa di speciale, di davvero unico”.

Mirko Gancitano e Guenda Goria (Foto da video)

Barbara D’Urso: “La fede aiuta a sbloccare la testa”

“La fede aiuta tantissimo, aiuta a sbloccare la testa perché molte volte è un problema di testa – ha commentato la conduttrice napoletana – Io vi auguro di andare a mettere anche due fiocchetti, uno rosa e l’altro azzurro”. “Ce la faremo, ne sono certo”, ha sentenziato Mirko Gancitano, compagno e promesso sposo di Guenda Goria.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Guenda Goria e Mirko Gancitano (Foto Instagram)

Guenda Goria operata la scorsa estate

La scorsa estate, la 34enne era finita in ospedale per una forte emorragia legata ad una gravidanza extrauterina. “Credo di aver avuto delle complicazioni, mi dicono che si sia rotta una tuba, che si sia formato un coagulo di sangue – aveva spiegato – Credo che mi opereranno e la toglieranno perché ormai è compromessa. Sono tanto stanca, anche perché chi come me soffre di endometriosi sa che deve convivere con il dolore, è veramente un calvario”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 10/12/2022 08:52
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965