Grillino ragusano, ricattato da una cam-girl, fa mea culpa: "Chiedo scusa alla mia compagna" - Perizona Magazine

Grillino ragusano, ricattato da una cam-girl, fa mea culpa: “Chiedo scusa alla mia compagna”

Daniela Vitello

Grillino ragusano, ricattato da una cam-girl, fa mea culpa: “Chiedo scusa alla mia compagna”

| 14/06/2016
Grillino ragusano, ricattato da una cam-girl, fa mea culpa: “Chiedo scusa alla mia compagna”

3' DI LETTURA

Salvo Mandarà, grillino ragusano, ha deciso di sperimentare l’ebbrezza del cybersex. Ma in questi casi il ricatto può essere dietro l’angolo e preso dalla curiosità e dai bollenti spiriti ci è cascato anche lui. A raccontare lo spiacevole inconveniente è lui stesso su Facebook in un post in cui chiede scusa alla famiglia e alla compagna per la figuraccia.

“Oggi mi è successa una cosa strana – scrive – Mi ha contattato una ragazza su messanger proponendomi di fare sesso via cam. Ho sempre rifiutato questo genere di contatti. Oggi ho voluto provare a capire. Stavo per farmi la doccia così essendo già nell’assetto corretto ho accettato la chiamata. Lei si è mostrata e io ho fatto altrettanto. Volevo capire fino a che punto potesse arrivare la disperazione umana.
Ovviamente l’interlocutore ha registrato la mia performance e ora pensa di ricattarmi pubblicando il video e invitandolo a tutti i miei contatti. Io gioco d’anticipo….mai cedere ai ricatti….MAI! Ho fatto una stupidaggine ad accettare, sono caduto nella trappola come un fesso. Ma meglio disinnescare subito il ricatto piuttosto che cedere. Pubblica pure quello che vuoi cara 25enne! P.S. La cosa più importante: a parte la figura da fesso che ho fatto io senza nessuna attenuante, ho il dovere morale di chiedere scusa a tutti voi e SOPRATTUTTO alla mia famiglia e la mia compagna”.

(Foto Facebook)
Dal blog di Salvo Mandarà:

Ciao a tutti, mi chiamo Salvatore Mandarà (detto Salvo) e sono nato il 22 ottobre 1966 a Vittoria provincia di Ragusa.

Questo blog è nato durante il massacro Tour di Dicembre 2012. Prima ne gestivo un altro a cui vi rimando (vecchio blog) se desiderate avere una visione di come ero e cosa scrivevo prima dell’evento che ha cambiato la mia vita dal punto di vista politico e della comunicazione.

L’evento di cui parlo è la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle per le regionali in Sicilia del 2012. In quell’occasione ho scoperto, a 46 anni suonati, di amare il lavoro del cronista. In effetti l’ho sempre fatto, ma solo ad ottobre 2012 le migliaia di commenti di amici e conoscenti, troppo benevoli, mi hanno convinto a provare a farlo più spesso. E l’ho fatto!

E così dal giorno dello spoglio delle elezioni in Sicilia sono successe una serie di cose talmente fortunate e belle che a volte penso che si tratti di un sogno! Grazie all’aiuto di alcuni amici abbiamo creato qualcosa che oggi sta diventando un punto di riferimento per molti cittadini liberi. Questi amici sono inizialmente Massimiliano Pierini(senza il cui supporto Salvo5puntozero probabilmente non ci sarebbe) e Giancarlo Lo Presti, poi Fulvio Utique, Silvia Fossi, Manuela Bellandi, Giorgio Magri’ e tanti altri. Dopo la trasmissione del 29 ottobre 2012 che è stata vista da 300mila persone, abbiamo fatto tante altre trasmissioni sui temi più vari, ma con un unico scopo: informare in modo chiaro, onesto, ma di parte!

Oggi molti mi conoscono come “il reporter per caso”!

Se tutto questo è accaduto, devo ringraziare oltre alle persone citate qui sopra, anche Luciano Zaami e Pietro Dettori. Sono stati loro durante il tour in Sicilia a regalarmi dal primo momento la loro fiducia. Senza di loro, forse il caso avrebbe scelto un altro reporter, o forse non ci sarebbe stato nessun reporter! E dopo, da quando si è accorto di me, anche Beppe Grillo mi ha subito dimostrato piena fiducia e stima coinvolgendomi prima nel firma day, poi nel massacro tour e infine nello Tsunami Tour!
Da Dicembre 2013, senza rinnegare il mio passato, ho deciso di proseguire la mia strada come reporter indipendente. Questo mi ha portato a tagliare il “cordone ombelicale” con il Movimento pur restando in ottimi rapporti con tutti coloro che ho avuto il privilegio di incontrare nella mia esperienza passata.

Da Settembre 2014 mi sono dimesso dalla multinazionale per cui ho lavorato per 20 anni proseguendo quindi a tempo pieno le mie attività di reporter che prima svolgevo solo part time.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 14/06/2016 18:51
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965