Angela da Mondello mostra la "munnizza" di Palermo col filtro glitterato e attacca il sindaco Orlando - Perizona Magazine

Angela da Mondello mostra la “munnizza” di Palermo col filtro glitterato e attacca il sindaco Orlando

Daniela Vitello

Angela da Mondello mostra la “munnizza” di Palermo col filtro glitterato e attacca il sindaco Orlando

| 15/12/2020

“Buongiorno ragazzi, volevo mandare un messaggino al signor sindaco. Io sono la vergogna di Palermo e invece lei cosa ha […]

“Buongiorno ragazzi, volevo mandare un messaggino al signor sindaco. Io sono la vergogna di Palermo e invece lei cosa ha fatto per Palermo? Guardate quello che abbiamo”. Angela Chianello, meglio nota come Angela da Mondello, mostra su Instagram alcuni angoli della sua città colmi di rifiuti e attacca il sindaco Leoluca Orlando. Nelle scorse settimane, il primo cittadino non era stato tenero nei confronti della casalinga palermitana balzata agli onori della cronaca per il tormentone “Non ce n’è Coviddi”.

“La volgarità è tale che rischio di usare parole ancora più volgari del comportamento di questa signora, preferisco non commentare. Se ci sarà un processo penale nei suoi confronti costituirò il comune parte civile”, aveva dichiarato Orlando intervenendo a “Cosa succede in città” in onda su Radio Cusano Campus.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Spazzatura e glitter, la “vendetta” di Angela

La “vendetta” di Angela si consuma via Instagram mentre il numero dei follower dell’account della webstar prestata alla musica continua a scendere. In un video in cui viene taggato tra gli altri anche il ministro Luigi Di Maio (GUARDA QUI), la palermitana attacca ferocemente il sindaco del capoluogo siciliano calandosi nelle vesti di “portavoce del popolo”. Quindi riprende la “munnizza” con il filtro glitterato (GUARDA QUI).

“Per alcune persone mi devo vergognare e non devo uscire di casa – dice – Io non ho fatto nulla di male. Per quanto ho fatto una canzone sono stata criticata per aver fatto assembramento e per non portare la mascherina….bene! Ho pagato la mia multa, mi sono presa le mie responsabilità. Il signor sindaco si è permesso di dirmi che sono la vergogna di Palermo e invece lei? Non ha mai fatto niente per Palermo, ci ha buttato sempre in mezzo a una strada, ci ha buttato sempre nella spazzatura. Molte persone hanno detto ‘grazie al signor Di Maio voi vivete col reddito’. Sì, è vero e grazie a lui siamo riusciti a pagare gli affitti, luce, gas, e a dare da mangiare soprattutto ai nostri figli. Invece lui non ha mai fatto nulla per noi. Non si deve permettere di dirmi che sono la vergogna di Palermo perché io non mi sarei mai permessa di offendere lei. Quindi non si permetta mai più di dire determinate cose su di me perché questo non glielo permetto. Né a lei, né a nessuno. Adesso mi sono stufata, veda di fare qualcosa per noi, se no dia le dimissioni. Palermo è diventata una vergogna, non abbiamo avuto mai nulla da lei. Ci metto la faccia per aiutare noi popolo che abbiamo bisogno di un aiuto. Potete giudicare e dire tutto quello che volete, mi sono svegliata con il piede storto. Adesso basta”.

I follower: “Vergognati della spazzatura che fai sui social”

Gli apprezzamenti si mischiano alle critiche. “Vergognati anche della spazzatura che fai tu con i tuoi TikTok e post”, “Il sindaco ha pienamente ragione, sei la vergogna di Palermo”, “Non hai i soldi per pagare le bollette ma li hai per le unghie e per il parrucchiere”, “Invece di usufruire del reddito di cittadinanza tu e tuo marito avete mai pensato che ci sono tanti lavori che ahimé noi italiani non vogliamo fare.. Non c’è bisogno di citare qualsiasi posizione lavorativa ma penso che lei lo sappia. Ok Angela ci sta che dopo quella battuta ora ti godi il momento ma ahimé durerà poco… Quindi concentrati tu e tuo marito per trovare un buon lavoro e fidati che c’è! Maledetto reddito di cittadinanza!”, “Vorresti fare politica? Ma dai ritirati, non fa per te!”, “Spazzatura e glitter”, commentano alcuni.

La diretta social con Eliana Michelazzo

Nel frattempo, gli effetti della scelta di Lele Mora quale personal manager diventano sempre più evidenti. Angela annuncia infatti un appuntamento imperdibile che avrà luogo nelle prossime ore: una diretta Instagram con Eliana Michelazzo, ex amica ed ex manager di Pamela Prati, coinvolta nell’affaire “Mark Caltagirone”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823