L'intervista bomba a Corona che si crede Dio: "Se volessi troverei anche Matteo Messina Denaro" - Perizona Magazine

L’intervista bomba a Corona che si crede Dio: “Se volessi troverei anche Matteo Messina Denaro”

Daniela Vitello

L’intervista bomba a Corona che si crede Dio: “Se volessi troverei anche Matteo Messina Denaro”

| 27/11/2020

È davvero un’intervista bomba quella rilasciata da Fabrizio Corona a mowmag.com. L’ex re dei paparazzi accoglie il giornalista nell’appartamento milanese […]

È davvero un’intervista bomba quella rilasciata da Fabrizio Corona a mowmag.com. L’ex re dei paparazzi accoglie il giornalista nell’appartamento milanese dove sta scontando gli arresti domiciliari e da cui esce solo una volta a settimana. Presenti alla chiacchierata la modella venezuelana Mariana Rodriguez (“Guarda quanto è figa. Da due notti dormo con lei, ma non sco*iamo, te lo giuro, però ci abbracciamo. È stata l’unica che è riuscita a prendere mio figlio Carlos per il verso giusto: gli ha fatto un rito con una campana tibetana e dei libri strani e alla fine lo ha fatto ridere”) e Maria Laura De Vitis, la 22enne balzata agli onori della cronaca rosa per la relazione intrecciata con Paolo Brosio.

La neo fidanzata di Paolo Brosio è una “creatura” di Corona

Ebbene sì, anche la candida Maria Laura De Vitis, è una “creatura” di Fabrizio Corona. È lui ad addestrarla su quello che dovrà dire davanti alle telecamere. “Parla con un tono da santa, non essere volgare, ma dì che Brosio si è innamorato di te, che avete una storia, sii cattiva”, le consiglia. “Se fa come dico io può funzionare – sentenzia – Stasera doveva andare dalla D’Urso a dire che Brosio era solo un amico, per non rovinare la sua immagine di religioso e cristiano fedele. Però è venuta da me e io le ho detto: bella mia, se dici così ti liquidano in 2 minuti. E tu ti sei sco*ata Paolo Brosio, che già voglio dire, sco*arsi Paolo Brosio è una sfiga, no?, per farti liquidare in due minuti? No, sei d’accordo? Ti fanno schifo i soldi? Se fa come dico io avrà ospitate per le prossime 4 settimane. Non è semplice, devi avere una dote per farlo”. La De Vitis è soltanto uno dei tanti personaggi che Corona propone ai programmi televisivi e che “dirige” per assicurare loro maggiore visibilità.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

L’ossessione per il denaro

“Il denaro è la mia più grande malattia – ammette l’ex fotografo dei vip – Ogni anno da 25 anni guadagno tre milioni di euro in media, non li guadagno spacciando, truffando, facendo robe finte, io li guadagno per ciò che ho creato. C’è gente che paga 2 o 3 mila euro per venire qui per farsi una foto, prendere un caffè, un appuntamento (…) Sono uscito il 7 dicembre dal carcere, ho fatto 62 giorni dentro una stanza chiuso e ad oggi ho guadagnato 2 milioni. Sai quanti soldi mi hanno rubato? Avevo una casa da 3 milioni a Roma e me l’hanno sequestrata, ho pagato 1 milione di multe, mi hanno sequestrato 4 milioni in contanti, mi hanno rubato 1,5 milioni in contanti, ho perso 3-400mila euro in min*hiate, avrò guadagnato nella mia vita un 50 milioni di euro in tutto”.

“Come spendo i soldi? In niente, una volta li spendevo in cene tra amici, io per loro pago tutto, li mantengo, qui ho 40 mila euro di costi al mese, dati da affitto, 12 dipendenti, cameriera, autista, macchina, cuoco – aggiunge – Nonostante abbia fatto 8 anni di galera sono ricco, sono milionario, potrei smettere di lavorare, potrei cambiare vita, anche perché la vita che faccio mi fa rischiare di tornare in galera però io senza lavoro non so stare perché sono molto ambizioso (…) Cosa mi manca? La felicità”.

Il “dio” Corona, l’amore e la morte

“Secondo me l’amore non esiste – sentenzia – esiste la felicità di attimi, l’amore boh”. D’altronde, come ammette lui stesso, amare per uno che è così innamorato di se stesso è cosa pressoché impossibile. “Certo, ho avuto un sacco di momenti di amore, di attimi di felicità immensi – ricorda – i primi mesi con Nina, alcuni mesi con Belen, ma ho sempre avuto un obiettivo ed ero concentrato su quello, avevo un demone e un pelo sullo stomaco che non ha mai avuto nessuno, la mia era una scelta di vita, una battaglia, come ha scritto Massimiliano Parente ero un vendicatore di un mondo che ho colpito da anarchico. Il mio obiettivo era entrarci per distruggerlo”.

“La mia vita è un romanzo che non ha mai fine, ho la paura di non vivere nella centrifuga, io vorrei fare qualcosa dove rischio la vita perennemente (…) Se volessi troverei anche Matteo Messina Denaro. Sai perché non lo cerco? Primo perché non sono libero, secondo perché mi ci dovrei dedicare almeno 3 mesi e in quei 3 mesi non guadagnerei”, dice Corona fresco di autobiografia dove spiega come ha inventato l’Italia. “Spero di morire ammazzato fra 5 giorni, io non voglio morire come una persona normale tipo che cado dalle scale. Voglio morire sparato”, auspica. E sulla lapide cosa scriveresti? “Ma va, la lapide… Io ho bisogno di un mausoleo, io sarò più famoso da morto che da vivo”, profetizza. “Fate una serie tv su di me, dovete puntare sul simbolo – consiglia – un po’ come il rapper Tupac, Marlon Brando, perché non ci sarà più una persona come me”.

“Un nuovo Corona? Non esiste”

In giro non c’è nessun nuovo Corona. “Non potrà esserci, non esiste – confessa – Metti che io entro al Grande Fratello, hai il 10 percento in più di share, ma solo perché la gente sa che finalmente entrerebbe uno vero, perché ormai oggi non puoi più dire niente, devi stare attento a tutto, infatti la puntata della D’Urso dove c’ero io l’hanno cancellata da Mediaset Play. Ti faccio un esempio: se io avessi la foto di un politico molto noto e molto famoso che limona con un uomo secondo te Chi avrebbe il coraggio di pubblicarla? Nessuno vuole rischiare”.
A suo dire, a parte se stesso, in giro non c’è nessun personaggio di rilievo. “Adesso sono tutti delle nullità, in tv ci sono sempre i 5 o 6 opinionisti del caz*o, i personaggi vanno solo a raccontare storie pre impostate. È tutto falso”, sentenzia.

Corona e il sesso: “Belen ha detto che sono come una droga”

La prima volta di Fabrizio Corona? “Con la cameriera di casa all’età di 12 anni”. Nessuna esperienza omosessuale, assicura. “Sono stato fidanzato con 3 o 4 lesbiche, ho fatto tantissime esperienze sessuali strane, a Miami andavo nella casa di Versace e tu non puoi avere idea di cosa succedeva lì, orge con donne, uomini, non ne hai idea. Ma rapporti gay mai. Gli omosessuali li ho sempre usati, come ho usato tutti quanti, sempre”, svela. “Adesso uso le persone peggio di prima – confida – Qui per esempio il weekend viene una signora molto ricca di Verona, una pazza psicopatica che dice di essere mia moglie, e mi tiene compagnia. Io ci parlo e lei è felice”.

“Se farei sesso con Selvaggia Lucarelli? Lei ha sempre voluto sco*armi – sostiene – Il primo ricordo che ho di lei risale al 2002, un viaggio in auto da Roma a Milano dopo un programma su Rai 2, io, lei e il suo compagno Laerte Pappalardo. Poi nel 2009 avevo fondato un giornale e le avevo proposto la direzione. Lei mi chiese 10 mila euro al mese, io glieli stavo dando, ma al momento di firmare Belen viene da me e mi dice che se l’avessi presa, mi avrebbe lasciato. Era gelosa e aveva capito come sarebbe finita”.

“Belen ha detto che sono come una droga. È la verità – dichiara – Vuoi starmi lontano ma non ce la fai, sono io il virus”. La migliore sco*ata che hai fatto? “Con Patty Bonetti, una modella italo cubana”.

Corona e Lele Mora

“Lele Mora? L’ho visto 3 mesi fa, in strada, per sbaglio – racconta – Sembra la scena di un film…A me è sembrato un estraneo, mi fa pena, perché si atteggia come fosse ancora quello di una volta ma ormai è il nulla, i protagonisti del mondo dello spettacolo dal 95 al 2005 sono tutti finiti. La Ventura fa fatica ad arrivare a fine mese, cioè, voglio dire: la Ventura”.

Il potere ieri e oggi

“Una volta il potere era in mano ai politici, ma i politici che abbiamo ora sono le persone meno potenti che esistono sulla faccia della terra. Sono tutti gay. Dinne uno, ed è gay. In Parlamento c’è una lobby gay pazzesca. Adesso il potere è la magistratura”, sentenzia Corona.

La droga e l’evoluzione di Milano

“Io sono Milano, io l’ho creata – spiega Corona – Ora è morta, non c’è un locale figo. L’Hollywood era la discoteca più famosa del mondo, oggi ci trovi 4 sfigati, 4 scappati di casa e 4 pirla del caz*o che si sentono fighi, tutti cocainomani. Oggi anche l’uso della coca è diverso da prima, anni fa potevi sniffare solo se facevi parte di un’élite, oggi la usano tutti, non costa niente. Le feste di Genovese? Ha compiuto reati gravissimi. Si becca minimo 20 anni”.

L’ex re dei paparazzi confessa di aver sniffato per la prima volta a 17-18 anni. L’ultima volta che ha assunto della cocaina è stato nel 2013. “Non potrei nemmeno se volessi, mi fanno gli esami dei capelli ogni 45 giorni e l’esame delle urine ogni 10”, confida.

Corona contro i Ferragnez ma non solo

L’ex re dei paparazzi ammette la capacità di Fedez e Chiara Ferragni di influenzare e indirizzare le masse: “Anche se sono due ebeti, ma sanno usare i mezzi di comunicazione. Se fossi stato un agente di fotografi come lo ero prima avrei sicuramente portato a casa qualche foto compromettente di Fedez. Fedez la chia*erà una volta ogni due mesi, a lei di fare l’amore non frega niente. Quello che fanno è tutto studiato a tavolino, secondo me sono andati veramente in quelle cliniche dove scegli il sesso della seconda figlia, nascerà sicuramente bionda con gli occhi azzurri. Per loro i figli sono un progetto editoriale, così possono coprire tutti i target”.

“I calciatori? Sono la razza peggiore, sono degli ebeti, i più sfigati sulla faccia della terra, tipo Ronaldo, uno sfigato cronico. L’unico rimasto che merita rispetto è Ibrahimovic”, sostiene. “Chi è Salvini? “La persona più inutile che esista sulla faccia della terra, nessuno si ricorderà di lui”.

Ma non finisce qui. Perché Corona, come sempre, ne ha un po’ per tutti. “Alfonso Signorini è un uomo di potere – dichiara – Andrea Iannone è un povero sfigato. La cosa più triste è che per stare con Belen spendeva 3 milioni di euro l’anno e adesso Belen sta con uno che se fanno un weekend insieme al massimo spendono 80 euro. Stefano De Martino? Alla fine è un bravo ragazzo. Morgan ce l’ha con me perché vorrebbe essere me”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: Fabrizio Corona: “Da quando sono ai domiciliari ho fatto l’amore con 60 donne diverse”

 

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823