Francesco Benigno: "L'amore di Valentina mi ha cambiato. Lei mi ha avvicinato alla fede" - Perizona Magazine

Francesco Benigno: “L’amore di Valentina mi ha cambiato. Lei mi ha avvicinato alla fede”

Daniela Vitello

Francesco Benigno: “L’amore di Valentina mi ha cambiato. Lei mi ha avvicinato alla fede”

| 23/04/2019

Francesco Benigno, 51 anni, è ospite di Eleonora Daniele a “Storie Italiane” insieme alla fidanzata Valentina Magazzù. I due stanno […]

Francesco Benigno, 51 anni, è ospite di Eleonora Daniele a “Storie Italiane” insieme alla fidanzata Valentina Magazzù. I due stanno insieme da cinque anni.

L’attore siciliano racconta così l’incontro con la donna che gli ha cambiato la vita: “Nella vita succedono cose strane. Quando meno te lo aspetti e non credi di riuscire più a trovare la persona giusta….Io ho incontrato lei, casualmente, a dei casting per un mio film che girerò a breve. E’ arrivata, era tenerissima. Io ero preso dal lavoro, l’ho invitata per ringraziare tutte le persone che erano venute ai miei casting. Sono stato otto mesi dietro a questa donna, non mi ha dato neanche un bacio… Lei mi ha conosciuto che ancora avevo delle scorie addosso”.

“E’ stato un raggio di sole – gli fa eco Valentina – Per me non era un bel periodo. Il nostro amore, come tutti gli amori, ha degli alti e bassi ma l’importante è superare ogni gradino perché quando c’è l’amore si supera davvero tutto”.

Grazie alla compagna, Benigno si è avvicinato alla fede. “Non entravo in una chiesa da 30 anni – confessa – Sono sempre stato cattolico ma non ero praticante. Adesso non si scappa, tutte le domeniche a Messa. La vicinanza di nostro Signore mi manca molto. Avevo bisogno di lui. Ho incontrato Valentina e secondo me non è stato casuale. Me l’ha mandata proprio il Signore. Ogni volta che vado a Messa e prendo il corpo di Cristo è come se io sentissi i brividi, delle emozioni forti. Quando esco dalla chiesa, mi sento un’altra persona. Siamo stati in ritiro da poco”.

Giuseppe e Manuel, i ragazzi nati da due precedenti relazioni dell’attore palermitano, apprezzano la nuova compagna del padre. Giuseppe lo ha reso nonno di due splendidi nipoti: Elodie e Francesco. Oggi l’attore vive per questi due bambini e si commuove sino alle lacrime guardando le loro immagini.

“L’arrivo dei nipotini e di una donna meravigliosa come Valentina, unitamente alla fede, mi ha cambiato sicuramente – spiega – In passato ho sofferto per la perdita di mia madre, per avere un padre violento. Poi la fuga da casa, dieci anni per strada, mi avevano segnato nel carattere. Ero prevenuto su tutto, aggressivo. Era la vita che me l’aveva imposto. Quei dieci anni per strada sono stati drammatici, in una Palermo come quella degli anni ’80 dove c’erano 100 morti al mese. Dovevi difenderti perché potevi trovarti nel posto sbagliato al momento sbagliato. Nella mia carriera questa cosa l’ho pagata molto. Ho fatto degli errori, che poi non sono cose gravissime, che ancora pesano. Le ho provate tutte, ci hanno provato anche persone come Paolo Bonolis e Maurizio Costanzo a darmi una mano. C’è qualcuno che ancora si ostina a creare paletti e a non farmi lavorare. Tanta gente mi chiede perché mi vede così poco al cinema e io non so più come rispondere. Io sono qui ad aspettare che qualcuno mi dia l’opportunità di lavorare”.

Quest’anno Benigno festeggia i 30 anni di carriera. “Il 4 maggio è il trentennale dall’uscita di ‘Mery per sempre’. Il giorno del provino io accompagnavo casualmente un amico – ricorda – Io ero lì in attesa che lui finisse, Marco Risi mi vide e mi chiese di fare anche io il provino. Non avevo nessuno interesse, il cinema non mi incuriosiva neanche lontanamente. Invece da lì è nata questa grande passione”.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LEGGI ANCHE: L’attore di “Mery per sempre”: “Il cinema è sempre la solita minestra, io non lecco il cu*o per lavorare”

Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965