Traditore seriale chiede perdono e la moglie lo ‘massacra’: “Mi hai fatto del male mentre ero incinta”

Daniela Vitello

Traditore seriale chiede perdono e la moglie lo ‘massacra’: “Mi hai fatto del male mentre ero incinta”

| 10/03/2019

La moglie di Andrea, Veronica, ha chiesto la separazione ma lui non lo accetta e scrive a “C’è posta per te”. A raccontare la loro storia è Maria De Filippi: “Lui mi ha detto ‘Mia moglie ha ragione a chiedere la separazione perché io l’ho tradita ripetutamente. Però noi abbiamo due figli e ho la speranza che mia moglie possa cambiare idea perché tra noi ci sono ancora rapporti intimi’.

Veronica dice che questi rapporti dipendono dall’attrazione fisica e infatti lei non lo baciava mai. Ma ultimamente c’è stato un grande bacio. Quando si sono conosciuti, erano piccolissimi: avevano 17 e 18 anni. Andrea ha rigato dritto per tanti anni fino al 2016. Prima di allora non aveva mai guardato un’altra donna, era un buon marito e un buon padre. Nel 2016 il lavoro lo porta da Napoli a Genova. Inizia a uscire la sera con alcuni colleghi non sposati, va in discoteca e fa la vita che non aveva mai fatto essendosi fidanzato a 17 anni. Andrea perde la testa, dice alle ragazze che conosce che è libero e che non ha figli.

Ed è così che tradisce per la prima volta Veronica con una ragazza di 21 anni. Mantiene una relazione parallela e clandestina per due mesi. L’amante inizia a insospettirsi ed è lei a telefonare alla moglie per dirle che ha una relazione con Andrea. Per vendicarsi delle sue bugie, questa ragazza racconta tutto a Veronica. Andrea torna a Napoli e riesce a farsi perdonare. Rientrato a Genova, riga dritto per un anno. Poi inizia a fare il cretino con l’impiegata di un negozio. La moglie, che dopo il primo tradimento lo controllava sui social, nota qualcosa su Facebook, rintraccia questa ragazza e le dice che Andrea è suo marito e che in quel momento lei è incinta del loro secondo figlio.

Veronica e questa ragazza si alleano e gli tendono un tranello. La ragazza scrive ad Andrea dei messaggi fingendosi interessata a lui e gli chiede un incontro. Andrea accetta e a quel punto Veronica gli gira tutti gli screenshot della conversazione con l’altra ragazza e lo manda a quel paese. Lui lascia Genova e torna a Napoli. Veronica inizia a uscire con un ragazzo e Andrea incassa il colpo non potendo dire nulla. Poi riesce a farsi perdonare un’altra volta. Poco tempo dopo, sul treno da Napoli a Genova, conosce un’altra donna e la frequenta per due mesi. La moglie lo becca sempre grazie ai social. Veronica lo lascia e Andrea interrompe la relazione mollando anche il lavoro a Genova. Resta a casa per otto mesi cercando di recuperare il matrimonio e adesso le manda la posta”.

Veronica accetta l’invito e si presenta in studio. Andrea prende la parola: “Scusami per tutto il male che ti ho fatto. Ti ho tradito, ti ho detto troppe bugie. Tante promesse fatte e mai mantenute. Ti ho fatto soffrire troppo, mi sono lasciato andare quando non dovevo e ti ho lasciato nei momenti in cui avevi veramente bisogno di me. Ho sofferto io, hai sofferto tu e soprattutto i bambini. Sono qui per dirti che ti amo e che non ho mai amato nessuna donna più di te. Ti chiedo di perdonarmi e di dare un’altra possibilità a me, a te e ai nostri piccoli”.

“Me ne ha fatte troppe e a marzo ho chiesto la separazione – replica Veronica – Non ne potevo più. Se mi amava così tanto come dice, avrebbe dovuto scendere. Sta qui da otto mesi perché l’ultima ragazza di cui si era innamorato non lo vuole più dopo che io le ho fatto sapere che era sposato con me e aveva dei figli. Lui aveva perso la testa e l’ho visto piangere per lei. Lei mi ha detto che era molto presa ma si è stancata di un uomo che dice a lei di amarla e dice a me la stessa cosa. Ora che lei lo ha mollato, è a casa tutto il giorno e non lavora. Litighiamo, litighiamo. Non gli ho detto io di scendere, io voglio che lavori. L’amore me lo deve di dimostrare da lontano.

Tu non sei cresciuto, sei un immaturo, te lo dico sempre. Non nego che tra noi c’è un legame fortissimo, ma l’amore è un’altra cosa. Questo non è amore. Tu pensavi a divertirti e io a crescere i miei figli. Ho capito che tu sei fatto proprio così e non cambi. Io ero incinta, piangevo e stavo male. E tu mi dicevi ‘sei pazza, non è vero’ e partivi. Ti mandavo le foto delle ecografie. Sono abituata a stare sola con i miei figli. Io mi circondo di persone vere e lui non lo è. Sono decisa a separarmi. Questo gesto avresti dovuto farlo tempo fa. Mi sono sentita dire da colleghi di mio padre che ti hanno visto mano nella mano con un’altra. Che figura. Non hai dignità, non hai nulla”.

“Ti ho fatto da infermiera quando stavi male – aggiunge – Nemmeno la tua famiglia ti è stata vicino così. Avevi perso 20 chili, prendevi le medicine. Ti ho spinto io ad andare via a lavorare. E tu parti e mi fai questo regalo? Come facevi a svegliarti tutti i giorni con un’altra donna accanto? Ti creavi le storie d’amore, non erano scappatelle. Io sono proprio decisa a chiudere. Gli voglio un bene dell’anima. Il rancore e l’odio che provavo, non lo voglio più provare. Io voglio farmi un’altra vita, con i miei figli. Non sono più felice con te, lo sai. Per colpa tua, siamo anche in crisi economica. Nonostante quello che mi ha fatto, io ci tengo e voglio che lui sia felice, però io non lo sono più con lui. So che non accetterai mai la separazione. Sei legato ai ricordi, all’abitudine. Non è amore. Tu non sai cos’è l’amore. Cresci, devi maturare”.

Sicura della sua scelta, Veronica chiude la busta e diventa l’idolo della rete.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

GUARDA IL VIDEO INTEGRALE

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823