Emanuela Folliero: "Mio padre è morto ma mi ha dato un segnale nel giorno delle mie nozze" - Perizona Magazine

Emanuela Folliero: “Mio padre è morto ma mi ha dato un segnale nel giorno delle mie nozze”

Daniela Vitello

Emanuela Folliero: “Mio padre è morto ma mi ha dato un segnale nel giorno delle mie nozze”

| 04/11/2018

Dopo 30 anni di carriera, lo scorso luglio Emanuela Folliero ha salutato il pubblico di Rete 4 con il suo […]

Dopo 30 anni di carriera, lo scorso luglio Emanuela Folliero ha salutato il pubblico di Rete 4 con il suo ultimo annuncio e lo scorso 26 settembre ha sposato Pino Oricci, al suo fianco da nove anni. Ad accompagnarla all’altare è stato Andrea, il figlio nato nel 2008 da una precedente relazione.

Ospite di “Verissimo”, la storica annunciatrice del Biscione si commuove ricordando il padre scomparso tanti anni fa ma presente, a suo dire, nel suo giorno più bello. “Quel giorno mio papà mi era vicino – racconta la Folliero – Già prima del matrimonio ho avuto dei segnali. Ho incontrato una vecchietta per strada e le ho dato 10 euro. Poi ho fatto dieci passi, mi è dispiaciuto e sono tornata indietro ma lei non c’era più. Prima di andarmene mi aveva preso la mano e mi aveva detto: ‘Gesù ti vuole bene’. Non è possibile che se ne sia andata via così velocemente”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Emanuela Folliero è convinta che suo padre si sia manifestato a lei in altri modi. “Finito il matrimonio – prosegue – mio marito prende un orologio che non mettevo da dieci anni e la data era proprio del nostro matrimonio. In questi momenti ti viene in mente che ci siano dei segnali che se tu sai vedere e cogliere arrivano dalle persone care che non ci sono più. Sono cose che non devono intristire, ma fare sorridere. Mio papà prima di morire mi disse ‘Come farete? L’unica maniera affinché vi ricordiate di me è parlare di me’”.

Dopo le nozze, la Folliero è pronta a tornare su Rete 4. “Non vado in pensione. Resto nella grande famiglia Mediaset – svela – Faremo delle cose, abbiamo dei progetti. Avrò un mio programma sul benessere. Sta per partire una rivoluzione, gli annunci ormai diventeranno obsoleti. Questo è uno stimolo per fare altro, ho avuto diverse proposte, anche dalla radio, ma ho firmato un contratto di esclusiva con Mediaset”. Infine, un accenno ad Alberto Castagna con cui condusse “Stranamore”. “Era un uomo generosissimo”, ricorda.

CLICCA QUI E SEGUICI SU INSTAGRAM

LE NOZZE DI EMANUELA FOLLIERO (VIDEO)

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823