Emma Marrone accusata di razzismo: "Non vuole esibirsi a Palermo" - Perizona Magazine

Emma Marrone accusata di razzismo: “Non vuole esibirsi a Palermo”

Daniela Vitello

Emma Marrone accusata di razzismo: “Non vuole esibirsi a Palermo”

| 26/05/2017

Nelle scorse ore Emma Marrone è finita nell’occhio del ciclone. I suoi detrattori l’hanno infatti accusata di razzismo. La cantante salentina avrebbe dovuto esibirsi a Palermo il prossimo 30 giugno in occasione del concerto gratuito organizzato in piazza da Radio Italia.

Quando si è diffusa la notizia che Emma si sarebbe esibita a Milano in occasione dello stesso evento, gli haters hanno ipotizzato che la cantante avesse preso questa decisione per evitare di incontrare i fan palermitani e l’hanno inondata di messaggi poco cortesi.

La cantante non è rimasta a guardare e si è difesa su Instagram motivando la sua decisione. “Lo spostamento della mia presenza da Palermo a Milano è dovuto a un mio impegno strettamente personale e non perché favorisco una città rispetto ad un’altra!! Mi scuso con @radioitalia per i messaggi sgradevoli che hanno ricevuto per questo motivo”, ha scritto.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965