Pippa Middleton ha detto sì, le foto del matrimonio da favola - Perizona Magazine

Pippa Middleton ha detto sì, le foto del matrimonio da favola

Daniela Vitello

Pippa Middleton ha detto sì, le foto del matrimonio da favola

| 20/05/2017

Se ne parlava da mesi e alla fine il gran giorno è arrivato. Stamani Pippa Middledon – sorella 33enne di Kate, moglie del principe William d’Inghilterra e duchessa di Cambridge – ha sposato il finanziere miliardario James Matthews, 41 anni.

Il sì, che arriva sei anni dopo il royal wedding di William e Kate, è stato pronunciato alla presenza di circa 150 invitati nella chiesa del XIII secolo di St. Mark a Englefield, nel Berkshire, ad un passo dalla tenuta dei Middleton.  A officiare la cerimonia è stato il reverendo della parrocchia Nick Wynne-Jones.

Lo sposo, tra gli uomini più ricchi del Regno Unito (per anello di fidanzamento ha regalato a Pippa un diamante da 4 carati del valore di 250 mila sterline), elegantissimo in tight, è stato tra i primi ad arrivare.

Arrivo trionfale per la mamma della sposa Carole Middleton, accompagnata dal figlio James, che per il matrimonio della sua seconda figlia ha scelto un vestito rosa con cappellino coordinato.

La sposa si è materializzata con quindici minuti di ritardo a bordo di una Jaguar Mark V del 1951 accompagnata dal padre Michael e fasciata in un long dress bianco, in pizzo macramè, firmato dallo stilista inglese Giles Deacon.

A completare l’abito caratterizzato da una scollatura a cuore sulla schiena, un lungo velo di tulle di Stephen Jones appuntato sui capelli raccolti, un tiara di Maidenhair Fern e scarpe in raso color avorio firmate da Manolo Blahnik.

Dettaglio romantico: gli orecchini di diamanti sfoggiati oggi sono gli stessi che Pippa indossava il giorno delle nozze tra la sorella e William.

Kate Middleton, in un completo sobrio rosa cipria di Alexander McQueen (lo stilista che nel 2011 firmò il suo abito da sposa, ndr.) e cappellino coordinato, le ha sistemato lo strascico. La tanto vituperata vendetta non c’è stata.

Per chi non lo sapesse, Pippa salì alla ribalta dopo aver rubato la scena a Kate durante le nozze reali con William celebrate nel 2011. All’epoca i flash dei fotografi si focalizzarono sul lato B della sorellina minore della sposa messo in rilievo da un abito attillato ritenuto un po’ esagerato per una damigella d’oro.

Per questioni di etichetta, oggi la Duchessa di Cambridge non ha potuto fare da testimone alla sorella. Testimone dello sposo il fratello Spencer, noto per un reality e un passato turbolento. Pare che Pippa abbia rigorosamente vietato a Spencer di portare con sé la neo fidanzata e modella da copertina Vogue Williams.

Bellissimi e impeccabili nei loro abitini i principini Charlotte, 2 anni, e George, quasi 4, rispettivamente damigella e paggetto di zia Pippa. I figli di William e Kate hanno deliziato invitati e fotografi con le loro espressioni buffe.

Tra gli invitati, il campione di tennis Roger Federer con la moglie Mirka (James e Pippa furono fotografati assieme per la prima volta proprio al torneo di Wimbledon), il volto della tv britannica Donna Air, compagna del fratello della sposa James Middleton. Assente alla cerimonia religiosa Meghan Markle, la fidanzata di Harry, che presenzierà al ricevimento.

Tra i grandi assenti, la Regina Elisabetta. Pippa Middleton le avrebbe fatto recapitare l’invito, ma difficilmente Sua Maestà partecipa a matrimoni e funerali di “reali” e le probabilità si abbassano ulteriormente quando si tratta di “commoners” come in questo caso.

Fuori dalla chiesa non sono stati avvistati nemmeno il Principe Carlo e Camilla, che però potrebbero essere entrati da un ingresso secondario.

Al ricevimento, ospitato nella tenuta di 18 acri dei Middleton a Bucklebury, dove per l’occasione è stato allestito un marquee di vetro, sono attesi altri 200 invitati per un totale di circa 350 persone.

Il sì di Pippa non sarà ‘da reali’, ma non è nemmeno da comuni mortali. Il costo complessivo è stimato in circa 250mila sterline tra struttura in ferro e vetro costata 65 mila sterline, il servizio di catering dell’azienda Admirable Crichton 70 mila (oltre alle 17mila per gli alcolici), l’abito da sposa 10 mila sterline e le fedi Cartier 20 mila.

Per gli invitati Pippa ha dettato un particolare dress code: dovranno portare due abiti da cerimonia. Dopo il sì gli sposi voleranno a Saint Barth, a Eden Rock, l’esclusivo resort extra lusso dei genitori di lui che rimarrà chiuso per 15 giorni per garantire la loro riservatezza.

Pippa Middleton e James Matthews si erano frequentati già nel 2012. Il flirt si era però concluso e lei aveva avuto una lunga relazione con Nico Jackson. La liaison con quest’ultimo è durata circa tre anni ed è finita nell’ottobre del 2015, pare per una nuova incursione di James Matthews nella vita della giovane. Oggi sono arrivati i fiori d’arancio.

Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965