Fedez: "Fino a 3 mesi fa non avrei potuto immaginare di poter stare sopra un palco"

Fedez: “Fino a 3 mesi fa non avrei potuto immaginare di poter stare sopra un palco”

Daniela Vitello

Fedez: “Fino a 3 mesi fa non avrei potuto immaginare di poter stare sopra un palco”

| 29/06/2022
Fedez: “Fino a 3 mesi fa non avrei potuto immaginare di poter stare sopra un palco”

3' DI LETTURA

“Fino a tre mesi fa non avrei potuto nemmeno immaginare di poter stare sopra un palco e poter sopportare un concerto di un’ora”. Così parlava Fedez ieri sera, con gli occhi lucidi, sul grande palco allestito a piazza Duomo, nella sua Milano, per “Love Mi”, il concerto-evento di beneficenza organizzato per aiutare gli “Amici di Tog”, una onlus che si occupa di bambini con patologie neurologiche complesse.

Fedez e J-Ax (Foto Instagram)

La riappacificazione con J-Ax

Tre mesi fa, Fedez ha scoperto di essere stato colpito da un tumore neuroendocrino al pancreas. Per un curioso scherzo del destino, pochi giorni prima della diagnosi, il rapper aveva risentito J-Ax, l’amico con cui aveva litigato quattro anni prima e lo aveva immediatamente coinvolto nel progetto “Love Mi”. Un progetto nato nella sua testa a febbraio.

Piazza Duomo gremita di gente per ‘Love Mi’ (Foto Instagram)

Gli allenamenti in vista del concerto

Neppure l’intervento a cui si è sottoposto a marzo lo ha fermato. Il rapper ha lavorato sodo definendo i dettagli dell’evento andato in scena ieri sera alla presenza di 20mila persone, alcune delle quali hanno messo radici a piazza Duomo sin dalle prime ore del mattino. In questi mesi, oltre a concentrare i suoi pensieri su qualcosa di positivo, Fedez ha ripreso ad allenarsi con l’obiettivo di poter risalire su un palco e reggere un’esibizione di un’ora. Missione compiuta!

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Chiara Ferragni (Foto Instagram)

Fedez: “Ho sognato tutto questo per mesi”

“Ho sognato tutto questo per mesi – ha scritto il rapper su Instagram a margine del concerto – ho iniziato a organizzare questo concerto a febbraio poi la diagnosi inaspettata del tumore. I dottori sono stati chiari, le possibilità che io riuscissi a riprendermi fisicamente dopo l’intervento e affrontare un concerto di un’ora erano molto basse. A quel punto dovevo fare una scelta, mollare tutto o credere che questo mio sogno potesse essere la motivazione per la mia riabilitazione. Grazie al supporto dei medici, la voglia di spaccare il cu*o e l’amore della mia famiglia ieri sera è avvenuto qualcosa di magico. Grazie Milano, vi voglio un mondo di bene”.

Fedez e J-Ax (Foto Instagram)

Chiara Ferragni: “La tua rivincita sulla vita, fiera di te”

“Fiera di te”, ha commentato Chiara Ferragni. “Indimenticabile”, ha scritto J-Ax. “Complimenti Fedez! Avanti così, senza paura!”, gli ha fatto eco Gianni Morandi. “La scorsa notte è stata epica – ha scritto Chiara Ferragni sul suo profilo Instagram – Tre mesi fa, alla tua diagnosi, sembrava impossibile che riuscissi ad organizzare questo concerto il 28 giugno e performare dopo la tua operazione. Ieri è stata la tua rivincita sulla vita e non potrei essere più orgogliosa di te”.

J-Ax: “Per la prima volta sono rimasto senza parole sul palco”

“Una serata indimenticabile – ha sottolineato J-Ax – Per la prima volta in 30 anni sono rimasto senza parole sul palco. Grazie Milano, sei unica”. Nelle stories, il rapper ha “dedicato” il suo dito medio ai “gufi” che avevano preannunciato un temporale per ieri sera: “Questo è per tutti quelli che ce la gufavano, meteo compreso, che sarebbe venuto giù il diluvio. Ma adesso abbiamo finito, quindi puoi far pure piovere”.

Piazza Duomo gremita di gente per ‘Love Mi’ (Foto Instagram)

Da chi è composto il team di Fedez

“Grazie al mio team, 30 ragazzi under 30 che hanno creato tutto questo – ha aggiunto Fedez tra le Stories – Grazie al Questore e al Prefetto di Milano. Un ringraziamento anche all’assessore alla cultura e al sindaco per averci permesso di realizzare questa magia”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 29/06/2022 14:25
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965