Chi sono i Cugini di Campagna, protagonisti di Sanremo 2023

Chi sono I Cugini di Campagna, protagonisti di Sanremo 2023

Germana Bevilacqua

Chi sono I Cugini di Campagna, protagonisti di Sanremo 2023

| 18/01/2023
Chi sono I Cugini di Campagna, protagonisti di Sanremo 2023

3' DI LETTURA

I Cugini di Campagna sbarcano a Sanremo. Lo storico gruppo nato nel 1970 porterà in gara un brano scritto da La Rappresentante di Lista dal titolo “Lettera 42”. I componenti della prima formazione, ideatrice del nome, presenti già nel primo album omonimo del 1972, sono i fratelli Silvano e Ivano Michetti, Flavio Paulin e Gianni Fiori. Nel marzo 2021, dopo quasi 7 anni di assenza, Nick Luciani torna ad essere nuovamente la voce dei Cugini di Campagna, in seguito a una rappacificazione tra Ivano Michetti e lo stesso Luciani. La formazione de I Cugini di Campagna si è assestata con Silvano Michetti (batteria), Ivano Michetti (chitarra e voce), Tiziano Leonardi (sintetizzatori e programmazione moduli ausiliari) e Nick Luciani (voce solista).
Tutto su Sanremo 2023: cantanti, ospiti, regolamento e votazioni

I Cugini di Campagna (Foto da video)

I Cugini di Campagna, non solo musica ma anche tv e reality

Il gruppo ha all’attivo quasi 20 album in studio e oltre 30 singoli pubblicati. Il più celebre è sicuramente “Anima mia” del 1973, singolo e titolo dell’album che ha regalato la notorietà al complesso. Ricordiamo anche “Un’altra donna” del 1974, “Preghiera” (1975), “E’ lei” (1976), “Tu sei tu” (1977), “Meravigliosamente” (1980), “Metallo” (1981). Hanno partecipato a numerose trasmissioni tv tra cui “Anima mia” nel 1997 condotta da Fabio Fazio e Claudio Baglioni, grazie a questa partecipazione due dei loro album rientrano nella hit parade e rilanciano la loro carriera. Alcuni dei componenti del quartetto sono entrati a far parte di alcuni reality show come “La fattoria” e “L’isola dei Famosi”. Dal 2015 al 2017 fanno parte di “Millevoci”, il format di Gianni Turco in onda su un circuito di emittenti tv nazionali. Il 31 dicembre 2021 sono stati invitati al Capodanno di Rai1 “L’anno che verrà”, dove hanno cantato il brano dei Maneskin “Zitti e Buoni”. Nel 2022 sono stati ospitati a “Il cantante mascherato” su Rai 1.

I Cugini di Campagna (Foto da video)

I Cugini di Campagna, di cosa parla la canzone “Lettera 22”

In occasione del cinquantennale della loro celebre “Anima Mia”, riguardo al “Festival di Sanremo” ammisero “ci andremmo volentieri, quel palco spetta anche a noi, soprattutto come ospiti” ed oggi, nelle prime dichiarazioni che stanno rimbalzando sui media, Ivano Michetti, storico leader, confessa “quando Amadeus ha annunciato la nostra partecipazione stavo per avere un collasso. Non so quante volte ci abbiamo provato“. Sul brano che porteranno a Sanremo hanno rilasciato un’intervista a “Rolling Stone” spiegando: “La lettera 22 è quella lettera che non c’è, bisogna cercarla. Non è presente nel nostro alfabeto. È la metafora di quando cerchiamo qualcosa, come il modo di chiedere scusa o di dire che vogliamo bene, ma difficilmente lo si trova. Noi per gli outfit telefoniamo ai Måneskin e ci dicono come vestirci (ridono). Ci stiamo preparando a nostro modo, con abiti mai visti che poi ci imiteranno altri gruppi famosi. Comunque si scherza, siamo molto amici dei Måneskin. A Sanremo non siamo mai venuti perché negli anni ’70 non valeva niente, era quasi una vergogna partecipare. Ma ora no e Amadeus ha capito chi sono in grandi artisti”. I Cugini di Campagna si esibiranno dal vivo  il 16 aprile 2023 al Teatro Repower di Assago.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/01/2023 13:07
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965