Chi è Sethu, protagonista di Sanremo 2023

Chi è Sethu, protagonista di Sanremo 2023

Germana Bevilacqua

Chi è Sethu, protagonista di Sanremo 2023

| 18/01/2023
Chi è Sethu, protagonista di Sanremo 2023

2' DI LETTURA

Sethu, pseudonimo di Marco De Lauri, ha 25 anni ed è di Savona. Appassionato di musica fin da bambino, nel suo background musicale vanta differenti influenze, tra loro molto diverse, dal metal al punk. Ha trovato però la sua dimensione in un genere più vicino all’hip hop. I suoi brani sono ispirati da alcuni temi che riguardano la sua generazione, un’età che si muove tra incertezze, dubbi, indecisioni e paura del futuro.
Tutto su Sanremo 2023: cantanti, ospiti, regolamento e votazioni

Sethu (Foto da Instagram)

Il fratello gemello di Sethu

Sethu sviluppa la sua identità artistica assieme al fratello gemello Jiz, con il quale comincia a fare musica e a muovere i primi passi nella scena punk/rap ligure, per poi espandersi verso ulteriori orizzonti musicali. Forte dell’unione con Jiz, Sethu trova nella musica un modo per evadere dalla realtà provinciale savonese, il cui mood malinconico si riflette spesso nei suoi testi e nell’estetica. Della sua vita privata si sa molto poco, solo alcune curiosità: ama gli Anime, gli scheletri, il colore nero e il suo idolo è Kanye West. (Profilo Instagram: @sethuisinhell)

Sethu (Foto da Instagram)

Sethu, discografia e collaborazioni

La sua carriera inizia ufficialmente nel 2018, quando Sethu pubblica l’album “Spero ti renda triste”, un progetto formato da sei brani in collaborazione con Jiz, produttore e suo fratello gemello. Nel corso del 2019 pubblica numerosi brani, tra cui “Lampioni”, “Butterfly Knife”, “Hotspot” ft Lil Sadape e “Mi hai lasciato a metà strada, sulla strada di casa”. Il 17 luglio 2020 esce “Calmo”, primo singolo pubblicato per Virgin Records e UMI, mentre ad agosto collabora con i NEO13 (SlumpthinIdle, Reakira e Karashò) e Lil Sadape per il singolo “Full Metal Clout”. Nello stesso anno escono due singoli “Blacklist” e “Pioverà per sempre?”. Nel 2021 collabora con gli Iside per “Breakout v10”, con “Don Said” per il singolo “Rebecca” e con Tish per “Fucked Up”, chiudendo l’anno con il singolo “Qualcosa è andato storto”. Nel 2022 Sethu firma un contratto con Carosello Records, pubblicando il singolo “Giro di notte”. Tra il 2021 e il 2022 vengono pubblicati diversi featuring: Sethu collabora, fra gli altri, con Don Said, gli Iside, Wako, Anzij e Claudym. Con quest’ultima apre i concerti dei Pinguini Tattici Nucleari al Forum D’Assago e Willie Peyote a Milano.

Sethu (Foto da video)

Sethu a Sanremo 2023

Sanremo Giovani” resta uno dei più importanti trampolini di lancio, o se vogliamo delle vetrine, per gli artisti emergenti, quelli che hanno bisogno di mettersi in mostra per arrivare a farsi conoscere da un pubblico mainstream. E così è stato per Sethu che ha presentato a “Sanremo Giovani” la canzone “Sottoterra” che parla d’amore. A Sanremo porterà il brano “Cause perse”, Dichiara: “Sono incredulo, nervoso, sognante. Nel cast ci sono tanti artisti che stimo, da Giorgia a Rosa Chemical, un cast molto interessante. In futuro mi piacerebbe collaborarci”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/01/2023 13:00
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965