Bolsonaro dimesso dopo la grande paura: "Colpa di un gamberetto"

Bolsonaro dimesso dopo la grande paura: “Colpa di un gamberetto”

Daniela Vitello

Bolsonaro dimesso dopo la grande paura: “Colpa di un gamberetto”

| 07/01/2022
Bolsonaro dimesso dopo la grande paura: “Colpa di un gamberetto”

1' DI LETTURA

Il presidente brasiliano era stato ricoverato lunedì scorso

  • I medici sospettavano un’occlusione intestinale
  • Fortunatamente, non è stato necessario operarlo
  • “Ha masticato male un gamberetto”

Allarme rientrato per Jair Bolsonaro. Lunedì 3 gennaio, il presidente brasiliano era stato ricoverato all’ospedale Vila Nova Star, a San Paolo, per sospetta occlusione intestinale ma è già tornato a casa. Come da lui stesso spiegato nella conferenza stampa tenuta poco prima di essere dimessi, i medici hanno escluso sin da subito l’eventualità di operarlo. In passato, Bolsonaro ha subito diversi interventi chirurgici a causa della coltellata ricevuta durante la campagna elettorale del 2018. Stavolta, però, la colpa è da attribuire ad un gamberetto non masticato a dovere.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Jair Bolsonaro (Foto Instagram)

Il medico del presidente: “Masticate ogni boccone 15 volte”

“Masticate ogni boccone 15 volte – si è raccomandato durante la conferenza stampa Antonio Macedo, medico di fiducia del presidente brasiliano – La chirurgia di solito non è la prima opzione in questi casi. È bastato il trattamento con sondino nasogastrico e togliere alcuni cibi”. Adesso Bolsonaro dovrà seguire una dieta speciale e camminare giornalmente.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 07/01/2022 15:28
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965