Berlusconi, la clamorosa telefonata alla Boschi: "Creatura meravigliosa"

Berlusconi, la clamorosa telefonata alla Boschi: “Creatura meravigliosa”

Daniela Vitello

Berlusconi, la clamorosa telefonata alla Boschi: “Creatura meravigliosa”

| 25/01/2022
Berlusconi, la clamorosa telefonata alla Boschi: “Creatura meravigliosa”

1' DI LETTURA

Il Cavaliere sognava proprio il Colle

  • Nei giorni scorsi, ha chiamato tutti compresa la pupilla di Renzi
  • Con lei, avrebbe fatto “un esercizio di seduzione da maestro”
  • La testimonianza di Sgarbi che ha composto il numero per lui

Silvio Berlusconi ha telefonato proprio a tutti per reclutare sostenitori nella sua corsa al Colle prima della grande rinuncia. La telefonata più bella, svela Aldo Cazzullo sul “Corriere della Sera”, è quella che il leader di Forza Italia ha riservato a Maria Elena Boschi. “A Silvio brillavano gli occhi – racconta il giornalista – Ha fatto un esercizio di seduzione da maestro, con voce da colombone innamorato: ‘Lei Maria Elena è una creatura meravigliosa, sono così emozionato a parlare con lei…’. Fossi stato una donna, avrei ceduto subito”.

Maria Elena Boschi (Foto Instagram)

La testimonianza di Sgarbi: “Lui era più commosso di lei”

A confermare la chiamata è Vittorio Sgarbi che ha composto il numero dell’ex ministra nel governo Renzi.  “L’ho chiamata e poi le ho passato Berlusconi – confida il deputato del Misto a “La Stampa” – È stata molto gentile, era felice e lusingata di parlare con lui, Berlusconi era più commosso lui di lei: ‘Sono felice di parlare con una donna che ho sempre ammirato’, ha detto Silvio”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Marta Fascina e Silvio Berlusconi (Foto Instagram)

“La Boschi ha detto che avrebbe seguito Renzi”

“Lei ha detto che non poteva che seguire Renzi – aggiunge Sgarbi – Anche gli altri di Italia Viva con cui abbiamo parlato, Nobili, Bonifazi, sono stati tutti felici di parlare con Berlusconi, ma serviva il via libera di Renzi. Toccava a Berlusconi chiamare Renzi, ma non credo l’abbia fatto. Quella con Italia Viva era una strada in salita, mentre quella con molti Cinquestelle si presentava in discesa”. Alla fine, il Cavaliere ha deciso di fare un passo indietro.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 25/01/2022 15:41
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965