Addolcisci il tuo odio per l'umanità con i dorayaki

Addolcisci il tuo odio per l’umanità con i dorayaki

Moreno Geraci

Addolcisci il tuo odio per l’umanità con i dorayaki

| 18/12/2022
Addolcisci il tuo odio per l’umanità con i dorayaki

3' DI LETTURA

Al lavoro un vero incubo, torni a casa tardi e realizzi che non hai fatto la spesa… Niente paura, ci pensa CuciNoMoney: ricette molto, molto economiche partorite dalla mente di un siciliano creativo.

Stanno per scadere le uova? Hai a disposizione la farina comprata un anno fa e non sai cosa fartene perchè non cucini mai niente di serio? Vuoi dare un tocco di classe alla nutella al posto di mangiarla come un animale feroce con il cucchiaio?
La risposta è:

Dorayaki

Ingredienti (per 6 dorayaki)

  • 240g farina renato zero zero 
  • 150g zucchero tamarro di canna
  • 180g acqua
  • 20g miele 
  • N°2 uova
  •  ∞  nutella

Preparazione

Lavare con cura la scodella che non utilizzate da anni e dopo averla asciugata, preparare tutti gli ingredienti. Versare la farina e lo zucchero, in seguito rompere le due uova, aggiungere il miele e infine l’acqua a temperatura ambiente. Raccomando di togliere tutti i frammenti di guscio che ovviamente saranno sparsi così a caso, al fine di evitare la chiamata al dentista durante le feste. Ovviamente trattandosi di cucinomoney, ricordare di non avere acqua in frigo e scendere repentinamente al negozietto bangla sotto casa che vi salverà la vita con la sua confezione da 6 bottiglie anch’esse molto nomoney.

Quindi rientrando a casa, prendere una bottiglia d’acqua appena acquistata e versare il contenuto sulla bacinella ormai pietrificata. Mescolare successivamente tutto con un frustino elettrico prima lentamente e successivamente in modo più insistente. Non avendo quello elettrico va benissimo quello manuale; non avendo quello manuale va benissimo un cucchiaio; non avendo cucchiaio va benissimo una forchetta; non avendo una forchetta avete un problema e non capisco come abbiate potuto mangiare mangiare per tutta la vostra vita. Finito di mescolare con forza (in qualsiasi modo) e tolti i grumi, si formerà un composto soffice e cremoso.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Infine con un mestolo (per gli amici coppo), versare nella padella inumidita precedentemente con olio di semi, (se non avete olio di semi va benissimo quello d’oliva, se non avete quello d’oliva gettatevi dal piano del palazzo più alto che potete); attendere 3 minuti finchè non appariranno delle bollicine (che non sono quelle della vostra saliva per vedere se la padella fosse calda), girare il dorayaki dall’altro lato con una spatola, (se non avete la spatola va benissimo il coltello, se non avete il coltello non potete neanche uccidervi) e in un batter di ciglia sarà tutto pronto. Seguire la procedura più volte e infine aggiungere la nutella e/o altre creme spalmabili e strafogarsi finchè il cuore non trasmetterà più nemmeno un colpo.

TUTTE LE RICETTE DI CUCINOMONEY

Risultato

Viaggio e visita gratuita al pronto soccorso più vicino. Composto morbido, da mangiare caldo in modo tale da dare un morso e raccogliere lo spalmato che cade dall’altro lato. Ottimo sapore e ottima consistenza. Ottimo per colazione ma anche per merenda.

SEGUI CUCINOMONEY SU INSTAGRAM

Prezzo

In teoria, tutto è già presente in casa, da comprare al massimo la nutella ma non credo proprio manchi nella dispensa. Il piatto con le giuste quantità suddivise più o meno costerebbe intorno ad 1,50€.  In bakery costerebbe dai 4 ai 5 euro.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 18/12/2022 12:19
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965