Totti: "Se Ilary avesse fatto di più, non mi sarei mai allontanato ma guai a chi me la tocca"

Totti: “Se Ilary avesse fatto di più, non mi sarei mai allontanato ma guai a chi me la tocca”

Daniela Vitello

Totti: “Se Ilary avesse fatto di più, non mi sarei mai allontanato ma guai a chi me la tocca”

| 31/08/2022
Totti: “Se Ilary avesse fatto di più, non mi sarei mai allontanato ma guai a chi me la tocca”

1' DI LETTURA

“Lo sai, per me guai a chi me la tocca Ilary, perché resta sempre mia moglie, ok, ex moglie, la madre dei miei figli. Capirai, dopo vent’anni. Oh, abbiamo passato insieme quasi un quarto di secolo. Non le ho fatto mancare niente, in tutto e per tutto, perché ero proprio innamorato pazzo. Se avesse fatto qualcosa in più, non mi sarei mai allontanato, questo è scontato”. E’ la confidenza fatta da Francesco Totti all’amico di una vita Alex Nuccetelli secondo quanto riporta il “Corriere della Sera”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Ilary Blasi, Francesco Totti e Alex Nuccetelli (Foto Instagram)

Totti “arruola” Annamaria Bernardini de Pace

A breve, oltre che sui giornali, della separazione tra il Pupone e l’ex Letterina si discuterà anche in tribunale. Secondo “Novella 2000”, l’ex capitano giallorosso avrebbe chiesto “rinforzi” chiamando a far parte del suo staff legale capitanato da Antonio Conte anche Annamaria Bernardini de Pace, tra gli avvocati matrimonialisti più famosi d’Italia.

Annamaria Bernardini de Pace (Foto Instagram)

“Non è disposto a passare per il marito fedifrago”

“Totti non è disposto ad aspettare all’infinito – si legge sul “Corsera” – E a sopportare di passare per il marito fedifrago quando sa bene che il motivo della crisi matrimoniale insanabile tra lui e Ilary non è Noemi Bocchi, ma altro (o un altro). Se Ilary insistesse nel volersi trasferire a Milano, magari con la piccola Isabel, Francesco si opporrebbe con tutte le sue forze. Non ne vuole nemmeno sentire parlare. O se, come è nell’aria, Ilary dovesse andare a sfogarsi in tv dall’amica Silvia Toffanin, allora la consensuale diventerebbe una via non più percorribile. E si andrebbe in tribunale, per la separazione giudiziale, che potrebbe durare anche tre anni”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 31/08/2022 10:19
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965