Totti-Ilary, la furia di Corona: "Caro Pupone e cara caciottara, è il momento di aprire il vaso"

Totti-Ilary, la furia di Corona: “Caro Pupone e cara caciottara, è il momento di aprire il vaso”

Daniela Vitello

Totti-Ilary, la furia di Corona: “Caro Pupone e cara caciottara, è il momento di aprire il vaso”

| 12/09/2022
Totti-Ilary, la furia di Corona: “Caro Pupone e cara caciottara, è il momento di aprire il vaso”

3' DI LETTURA

Fabrizio Corona si toglie qualche sassolino dalla scarpa dopo l’intervista bomba rilasciata da Francesco Totti al “Corriere della Sera”. Quattro anni fa, durante una puntata del “Grande Fratello Vip”, tra l’ex re dei paparazzi e Ilary Blasi scoppiò un acceso diverbio. La conduttrice fece chiudere l’audio all’ex fotografo dei vip dopo avergli dato del “caciottaro”. Tutto ciò dopo aver deciso di togliersi un ‘macigno’ dallo stomaco a distanza di 13 anni dallo “scoop” sulla presunta notte di passione tra Francesco Totti e Flavia Vento a pochi giorni dalle sue nozze con l’allora capitano giallorosso. All’epoca, Ilary era in attesa del suo primogenito Cristian.

Ilary Blasi (Foto da video)

Corona: “Finalmente è caduta la maschera”

Nelle scorse ore, Fabrizio Corona ha rotto il silenzio su Instagram promettendo nuove scottanti rivelazioni sulla coppia scoppiata ufficialmente lo scorso luglio. “Il paradosso è che tutta l’Italia parla di questi due borgatari – ha detto l’ex re dei paparazzi condividendo la clip della tele-rissa con Ilary – In questo video, quel giorno, la Queen di Ladispoli voleva darmi lezioni di moralità. Sì, proprio lei, la stessa descritta e raccontata da suo marito sul Corriere. È caduta la sua maschera finalmente”.

Fabrizio Corona (Foto Instagram)

“Ora tutti incominciano a capire un po’ di cose”

“Quel giorno il suo era un attacco a suo marito per fargliela già pagare vendicandosi di me – ha proseguito – Era appena uscito il libro di Totti che per volontà della famiglia di Ilary aveva voluto tirare fuori l’argomento Flavia Vento. Mi accusava di aver inventato tutto, che era tutto finto e che io ero una me*da perché lei si doveva sposare una settimana dopo…accidenti! Ora tutti incominciano a capire un po’ di cose. La gente mi ferma per strada”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Francesco Totti (Foto Instagram)

“Ma quale fiaba d’amore! Storia costruita per interessi comuni”

“Ma questa non è una fiaba d’amore – ha precisato il nemico giurato dei due ex coniugi – E’ semplicemente una storia costruita per interessi comuni. L’amore qua non c’entra niente, chi ama non tradisce. Mi spiace per i figli. Ero il re di questo lavoro in quel periodo e settimana prossima vi racconterò tutta la storia con tanto di foto. Li ho visti crescere i due ragazzi. Mi fanno schifo i potenti o i finti tali”.

Ilary Blasi (Foto Instagram)

“Il furto dei Rolex come primo reato è azzeccato”

“E ora è giunto caro Pupone e cara caciottara il momento di raccontare la verità e aprire il vaso – ha concluso – Avete incominciato voi. Prossimamente seguitemi…stay tuned! P.s. Complimenti il furto dei rolex come primo reato è azzeccato. Tra 3 anni, finita la condanna (che non arriverà mai), varranno il triplo. A presto, molto presto”.

La Instagram Story di Fabrizio Corona

“Alla regina Elisabetta preferisco la regina di Ladispoli”

Ma non è finita qui. Perché Fabrizio Corona ha rincarato la dose tra le Instagram Stories. “Il mio telefono sta letteralmente bollendo, così ho deciso che questa volta una dichiarazione la rilascerò anche io – ha scritto – Non fosse altro perché mi piace l’idea di puntualizzare alcuni punti lasciati in sospeso, quando sono stato letteralmente cacciato fuori da una trasmissione televisiva condotta da una collezionista di Rolex. Come si dice in questi casi ‘nun rosicate'”. “Preferisco il tema ‘regina di Ladispoli’ piuttosto che il tema regina Elisabetta…This is my game”, ha ironizzato.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 12/09/2022 12:36
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965