Silvio Berlusconi in tv dopo 3 anni d'assenza: "Scendo in campo perchè sono ringiovanito"

Silvio Berlusconi in tv dopo 3 anni d’assenza: “Scendo in campo perchè sono ringiovanito”

Daniela Vitello

Silvio Berlusconi in tv dopo 3 anni d’assenza: “Scendo in campo perchè sono ringiovanito”

| 29/07/2022
Silvio Berlusconi in tv dopo 3 anni d’assenza: “Scendo in campo perchè sono ringiovanito”

3' DI LETTURA

Ieri sera, Silvio Berlusconi è tornato in tv dopo tre anni d’assenza. Il leader di Forza Italia ha scelto “Zona Bianca” condotto da Giuseppe Brindisi e in onda su Rete 4. Tra gli argomenti trattati durante l’intervista di quasi 45 minuti: l’importanza di Forza Italia nel centrodestra, le motivazioni della sua candidatura, gli obiettivi che ha raggiunto in tutta la sua carriera politica e da imprenditore e infine la creazione di una nuova squadra di governo.

Giuseppe Brindisi (Foto da video)

Niente comizi: “Li considero inutili”

Silvio Berlusconi è convinto che alle elezioni del 25 settembre Forza Italia sarà il primo partito italiano. Secondo le sue aspettative, potrebbe raggiungere addirittura il 20%. La campagna elettorale sarà portata avanti in tv, con interviste ai giornali, interventi in trasmissioni radiofoniche ma anche sui social, con dichiarazioni video non superiori ai tre minuti, due volte a settimana. Niente comizi! “Li considero inutili”, sentenzia. “Stiamo lavorando ad una squadra di governo fatta dai nostri migliori parlamentari ma anche di protagonisti del mondo della cultura e delle imprese”, svela.

Silvio Berlusconi (Foto Instagram)

“Forza Italia è la colonna portante del centrodestra”

“Inizio con lei una campagna elettorale che vorrei fare in prima persona – spiega a Giuseppe Brindisi – Una campagna molto forte, diretta a far capire ai cittadini tutte le cose che adesso non sembrano chiare per portare Forza Italia ad essere la colonna principale del centrodestra. Soltanto noi possiamo garantire agli italiani un governo del centrodestra innovativo, molto efficace che diminuisca le tasse, che aumenti la voglia di fare impresa, gli investimenti e i posti di lavoro. In Italia, lavorano solo 4 italiani su 10. In Europa 5 su 10. Negli Stati Uniti, 6 su 10. Dobbiamo rimediare”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Silvio Berlusconi (Foto da video)

“Negli ultimi 17 mesi abbiamo votato la fiducia per 45 volte”

“Ho sempre avuto un rapporto molto buono con il presidente Mario Draghi – racconta – Sono stato io alcuni anni fa a volerlo mettere alla guida della banca d’Italia. Qualche tempo dopo ho fatto una battaglia con Merkel e l’ho messo a capo della Bce. E sono stato sempre io il primo a suggerire – di fronte alla necessità di un governo di unità nazionale – il nome di Draghi come unico presidente del Consiglio che tutti i partiti avrebbero sostenuto. Negli ultimi 17 mesi di governo abbiamo votato la fiducia per 45 volte (…) Le elezioni non sono un male, sono l’essenza di una democrazia. Io spero che gli italiani finalmente comprendano che possano decidere chi sarà il prossimo presidente del Consiglio perché l’ultimo governo votato dagli italiani è stato il mio, del 2008. Da allora, i governi che si sono succeduti sono stati frutto di mediazioni politiche, di compromessi tra partiti”.

Silvio Berlusconi e Eugenio Scalfari (Foto Instagram)

“Conto di riportare Forza Italia al 20% visto che mi sono ringiovanito”

“Io scendo in campo anche stavolta in una campagna elettorale come ho fatto diverse volte perché sento dentro forte il dovere di farlo – dichiara – Cercheremo di far capire agli italiani che il voto non è soltanto un diritto ma un dovere. Un dovere nei confronti di tutti gli altri cittadini, nei confronti di se stessi, dei propri figli, dei propri nipoti. Immagino che noi potremmo avere un buon risultato e quindi essere protagonisti e fondamentali nell’indicazione del nome che il partito che avrà avuto più voti darà al presidente della Repubblica. Il presidente della Repubblica avrà il diritto di accettare questo nome o di non accettarlo e quindi di non dare il mandato di formare un governo. Conto di riportare Forza Italia al 20% visto che mi sono ringiovanito. Penso che anche questa volta ce la faremo perché l’Italia ha bisogno di un governo di persone con esperienza e capacità. Siamo noi!”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 29/07/2022 12:01
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965