Sicilia, nozze con "terzo incomodo" ma per gli invitati è un segno dal cielo

Sicilia, nozze con “terzo incomodo” ma per gli invitati è un segno dal cielo

Daniela Vitello

Sicilia, nozze con “terzo incomodo” ma per gli invitati è un segno dal cielo

| 02/09/2022
Sicilia, nozze con “terzo incomodo” ma per gli invitati è un segno dal cielo

2' DI LETTURA

Lo scorso 19 agosto, Alessandra e Federico sono convolati a nozze nel santuario di Gibilmanna, a Cefalù, in provincia di Palermo. Sull’altare, i due sposi non erano da soli. Un “terzo incomodo” si è intrufolato in chiesa e ha seguito la cerimonia da una posizione privilegiata. Non una persona in carne ed ossa ma un gatto che si è accomodato sul velo della sposa e non si è mosso da lì per tutta la durata della celebrazione. A raccontare la storia sui social è la fotografa Cetty Messina.

Dal matrimonio di Alessandra e Federico (Credits: Cetty Messina Photography)

Il racconto della fotografa

“Il 19 agosto, mentre Alessandra e Federico si promettevano amore eterno davanti a Dio e a padre Aurelio, un gatto è entrato zitto zitto in chiesa, a Gibilmanna, si è sistemato accanto ad Alessandra, ha trovato il suo posto comodo sul velo e si è accucciato li, per tutto il resto della cerimonia – esordisce la fotografa cefaludese – Non è mia usanza commentare le mie fotografie né tantomeno spiegarle. Ma stavolta va fatto affinché una foto di un gatto in chiesa, non resti semplicemente una foto di un gatto in chiesa e affinché il tutto vi emozioni almeno la metà di quanto ha emozionato me”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK 

Dal matrimonio di Alessandra e Federico (Credits: Cetty Messina Photography)

“Il papà di Federico, morto qualche anno fa, ha trovato il suo posto”

“Succede che qualche anno fa, Federico, perde il papà. Amante di gatti – spiega -Ovviamente, direi a questo punto. Perché non può essere un caso che, un gatto si intrufoli in chiesa e stia comodo lì per tutta la durata della celebrazione, indisturbato. Nonostante il richiamo del prete, nonostante i nostri movimenti attorno a lui. Sono un’inguaribile romantica, lo so. Ma no, non è un caso. ‘Se il papà di Fede avesse potuto scegliere dove sedersi, si sarebbe di certo seduto accanto ad Alessandra’. Il commento di un invitato mi ha colpito. Non c’erano dubbi allora. Ha trovato il suo posto comodo sul velo ed è stato più vicino di quanto si potesse immaginare. Perché si sa, l’amore può tutto”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 02/09/2022 11:34
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965