Roberto D'Agostino da Giletti: "Totti chiese il quarto figlio a Ilary per cementare il rapporto"

Roberto D’Agostino da Giletti: “Totti chiese il quarto figlio a Ilary per cementare il rapporto”

Daniela Vitello

Roberto D’Agostino da Giletti: “Totti chiese il quarto figlio a Ilary per cementare il rapporto”

| 19/09/2022
Roberto D’Agostino da Giletti: “Totti chiese il quarto figlio a Ilary per cementare il rapporto”

3' DI LETTURA

Dopo essere stato ospite di Mara Venier a “Domenica In”, Roberto D’Agostino è sbarcato negli studi di “Non è l’Arena”. L’ultimo blocco della seconda puntata del programma condotto da Massimo Giletti andata in onda ieri sera è stato interamente dedicato alla separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Era stato proprio il direttore di “Dagospia”, lo scorso febbraio, a lanciare per primo l’indiscrezione di un loro imminente divorzio e successivamente a fare il nome di Noemi Bocchi, la nuova compagna del Pupone.

Roberto D’Agostino (Foto da video)

“Il vero scoop è stato la relazione tra Totti e Noemi”

“La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato quello scazzo che hanno avuto a Castel Gandolfo, in un parco – ha raccontato Dago su La7 – C’è stata una violentissima lite tra loro che è uscita anche sui giornali locali. Nel mondo giornalistico romano lo sapevano tutti. Erano tutti a conoscenza che erano almeno 5 anni che il rapporto era in crisi. Si sapeva benissimo nel giro che da un anno vivevano separati in casa. Non è l’annuncio che il rapporto è finito che fa crollare tutto. La vera bomba è stata quando ho pubblicato le foto e il nome di Noemi. Il vero scoop è questo: la relazione di Totti con Noemi”.

Massimo Giletti (Foto da video)

“La storia va avanti da un anno, non da Capodanno”

“Quando pubblico la foto di Noemi, cosa succede? Roma è un paesone…le chiacchiere che girano di qua e i pettegolezzi di là – ha proseguito il giornalista – Da quello che so io, Ilary ha fatto giurare Totti davanti ai figli che non c’era nessuna storia con questa Noemi. A questo punto lei, sicura del giuramento sui figli, a Verissimo dalla Toffanin ha detto che le voci erano tutte bugie. La storia di Totti con Noemi andava avanti da un anno, non da Capodanno. Come in tutti i matrimoni che finiscono, la colpa non è solo da una parte, è nel mezzo”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Francesco Totti e Ilary Blasi nel giorno delle loro nozze (Foto da video)

“L’intervista di Totti al Corriere è un verbale di polizia”

“I borghesi chiudono i loro matrimoni peggio di questo buttando la spazzatura sotto il letto – ha aggiunto D’Agostino – Loro prendono le mutande sporche e le buttano in piazza. L’intervista di Totti al Corriere è un verbale di polizia. Uscita la cosa di Noemi, Ilary è diventata la verginella cornificata dal mostro. Totti non ci sta perché lui ha le corna come lei”.

Massimo Giletti e Roberto D’Agostino

I Rolex, la cimice e i messaggini

“Lui al Corriere ha detto che Ilary e il padre hanno aperto la cassetta di sicurezza e come la banda bassotti si sono portati via i Rolex – ha ricordato – Ovviamente gli avvocati di lui hanno chiesto i video alla banca. Poi c’è la cimice che è stata posta sotto il sedile della macchina di Totti per controllare col gps dove andava. E poi Totti ha gli screenshot dei messaggini della Blasi con uno. Anche questi faranno parte del processo. Ilary a sua volta avrà cercato prove del fatto che Totti si è dato molto da fare con altre”.

Roberto D’Agostino (Foto da video)

“Il quarto figlio? Totti potrebbe farlo con Noemi”

“Da quello che so, Totti chiese a Ilary ‘facciamo un quarto figlio per cementare questo rapporto’ – ha concluso – A volte un figlio è un collante. Lei ha detto: ‘Col cavolo’. Potrebbe essere Noemi la donna con cui lui avrà il quarto figlio. Ci sono voci secondo cui lei sarebbe già incinta. Chi lo sa…”.

Massimo Giletti (Foto da video)

La nota dell’avvocato di Ilary Blasi

Nel pomeriggio, dopo l’ospitata di Roberto D’Agostino a “Domenica In”, Alessandro Simeone – avvocato di Ilary Blasi – era intervenuto con una nota per smentire alcune affermazioni del papà di “Dagospia”: “Con riferimento a parte delle dichiarazioni rese oggi da Roberto D’Agostino durante la trasmissione Domenica In, precisa che non esistono né sono mai esistiti messaggi erotici scambiati della sua assistita con soggetti terzi”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 19/09/2022 15:44
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965