Regina Elisabetta, svelata la causa della morte: la verità arriva dal certificato di decesso

Regina Elisabetta, svelata la causa della morte: la verità arriva dal certificato di decesso

Daniela Vitello

Regina Elisabetta, svelata la causa della morte: la verità arriva dal certificato di decesso

| 30/09/2022
Regina Elisabetta, svelata la causa della morte: la verità arriva dal certificato di decesso

1' DI LETTURA

Svelata la causa della morte della regina Elisabetta. La sovrana britannica è deceduta lo scorso 8 settembre nel castello di Balmoral, in Scozia. Aveva 96 anni e quest’anno aveva festeggiato i 70 anni di regno.

La regina Elisabetta II

Cosa dice il certificato di morte

Dal certificato di morte pubblicato dal National Records of Scotland (l’anagrafe scozzese, ndr.) si evince che Sua Maestà è “morta di vecchiaia” l’8 settembre alle 15.10 ora locale (16.10 ora italiana).

La cappella dov’è sepolta Elisabetta II

Morta tre ore prima dell’annuncio

L’annuncio ufficiale della sua scomparsa è stato dato da Buckingham Palace alle 19.30 ora italiana. La regina Elisabetta era dunque spirata tre ore prima.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Re Carlo III

Dov’è sepolta la regina Elisabetta

Dopo i funerali solenni, la sovrana è stata sepolta nella King George VI Memorial Chapel all’interno della cappella di san Giorgio, nel castello di Windsor. Insieme a lei riposano il padre Giorgio VI, la regina madre e il principe consorte Filippo.

La regina Elisabetta II e il principe Filippo (Foto Facebook)

Il trono è andato a Carlo

Elisabetta II ha lasciato il trono al suo primogenito Carlo, diventato re con il nome di Carlo III. La moglie Camilla Parker Bowles ha avuto lo status di regina consorte.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 30/09/2022 10:30
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965