Ilary avrebbe assoldato un investigatore privato: "Totti portava con sé la figlia a casa di Noemi"

Ilary avrebbe assoldato un investigatore privato: “Totti portava con sé la figlia a casa di Noemi”

Daniela Vitello

Ilary avrebbe assoldato un investigatore privato: “Totti portava con sé la figlia a casa di Noemi”

| 27/07/2022
Ilary avrebbe assoldato un investigatore privato: “Totti portava con sé la figlia a casa di Noemi”

2' DI LETTURA

“Chi” esce in edicola questa settimana con nuovi e clamorosi dettagli sulla separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi. Le rivelazioni inedite del magazine diretto da Alfonso Signorini sposterebbero l’ago della bilancia a favore della conduttrice Mediaset tornata a Sabaudia con i figli dopo una vacanza in Tanzania nei giorni caldissimi seguiti all’annuncio della rottura con il marito.

Ilary Blasi con i figli Cristian, Chanel e Isabel (Foto Instagram)

“All’inizio, Ilary ha creduto al marito”

Stando a quanto riporta “Chi”, Ilary Blasi avrebbe scoperto il tradimento dell’ex capitano giallorosso grazie a un dettaglio familiare. Cinque mesi fa, quando “Dagospia” fece esplodere lo scandalo di una presunta frequentazione tra Totti e Noemi Bocchi, la conduttrice avrebbe creduto alla versione del consorte. Per questo motivo, sarebbe andata in tv – sicura del fatto suo – dichiarando che si trattava di “calunnie”.

Noemi Bocchi (Foto ‘Chi’)

Un investigatore privato per scoprire il tradimento?

In questi mesi, però, le cose sarebbero decisamente cambiate. Ilary avrebbe addirittura assunto un investigatore privato per pedinare il padre dei suoi figli. Le foto pubblicate da “Chi” che mostravano l’ex calciatore sotto casa di Noemi Bocchi sarebbero state la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso. Da qui l’annuncio della separazione.

Ilary Blasi (Foto Instagram)

La Blasi non avrebbe alcun uomo misterioso a Milano

Secondo il magazine, non corrisponderebbe al vero il rumor secondo cui, nei mesi scorsi, Francesco Totti avrebbe scoperto dei messaggi compromettenti sul cellulare della moglie. “Persone vicine alla coppia negano che sia colpa di alcuni messaggini captati da Totti sul telefono di Ilary, associati alle voci di un uomo misterioso a Milano – si legge – Secondo queste fonti, nonostante i sodali di Totti siano convinti del contrario, non esisterebbero né i messaggini che avrebbero indispettito Totti, né l’uomo misterioso. E confermano le voci che vedono il Capitano circondato dalle tentazioni, capace di resistere a tutto fuorché a quelle”. Dopo l’addio al calcio e la morte dell’adorato padre Enzo stroncato dal Covid, Totti si sarebbe ritrovato spaesato e incapace di vedere nella consorte il suo centro.
PREMI IL PULSANTE “PAGINA SUCCESSIVA”

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 27/07/2022 13:14
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965