Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso

Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso: “Mai visto tanto sangue in vita mia”

Daniela Vitello

Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso: “Mai visto tanto sangue in vita mia”

| 24/01/2023
Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso: “Mai visto tanto sangue in vita mia”

2' DI LETTURA

Paura per Guendalina Tavassi. L’ex gieffina è finita in ospedale, in codice rosso, per via di una copiosa epistassi. Poco prima, si era immortalata in un salone di bellezza con l’amica Carmen Di Pietro con cui ha condiviso l’esperienza de “L’Isola dei Famosi”. “Dal parrucchiere all’ospedale è n’attimo”, ha scritto subito dopo. “Mai visto così tanto sangue in vita mia – ha aggiunto – Usciva come un rubinetto aperto, per 10 minuti senza fermarsi. Sono svenuta perché ne ho perso davvero tantissimo. Per fortuna mi hanno fatto entrare subito in codice rosso, fatto flebo e visita”.

“Nonostante le maledizioni sono ancora qui”

“Sto bene, nonostante le maledizioni sono ancora qui – ha fatto sapere in un video – Niente …dopo il parrucchiere ho deciso di farmi vedere pure in ospedale. Ero tornata a casa e di punto in bianco mi comincia ad uscire sangue dal naso ma non normale…tipo rubinetto aperto per 10 minuti, non si fermava più. Quindi mi hanno fatto una flebo, mi hanno tenuto là, mi gira un po’ la testa, mi viene da vomitare, però… mi ordino un bel panino al Mc che poi vedere la puntata del Grande Fratello Vip”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Guendalina Tavassi (Foto Instagram)
Guendalina Tavassi (Foto Instagram)

“Stamattina mi sento un fiore…un crisantemo”

Guendalina Tavassi ha continuato a dare aggiornamenti ai suoi follower senza perdere la consueta ironia. “Buongiorno flowers – ha detto in una Instagram Story – stamattina sono proprio un fiore, un crisantemo mi sento, comunque tutto bene. In ospedale mi hanno fatto subito entrare, mi hanno fatto subito iniezioni, flebo, per fermare l’emorragia. Quindi adesso sto una bomba. Sono entrata al pronto soccorso che colavo sangue e un’infermiera mi fa: ‘Ma sei tu che lasci questa scia?’. Io pensavo di sangue per terra. ‘No, no, dico il profumo’. Ma ti pare che in un ospedale mi chiedono che profumo ho?”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 24/01/2023 16:47
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965