Fedez: "Il tumore? Spero di non dimenticarlo mai"

Fedez: “Il tumore? Spero di non dimenticarlo mai”

Daniela Vitello

Fedez: “Il tumore? Spero di non dimenticarlo mai”

| 06/12/2022
Fedez: “Il tumore? Spero di non dimenticarlo mai”

2' DI LETTURA

Alla vigilia della finale di “X Factor”, Fedez si confessa in un’intervista rilasciata a Renato Franco per il “Corriere della Sera”. Il prossimo 19 dicembre, il rapper di Rozzano tornerà su Prime Video con una puntata speciale di “Lol Xmas” in cui a sfidarsi a non ridere saranno Lillo, Frank Matano, Il Mago Forest, Maria Di Biase, Michela Giraud e Mara Maionchi.

Chiara Ferragni e Fedez (Foto Instagram)

Come sta oggi Fedez

Fedez ha ripreso ad andare a 1000 all’ora dopo la grande paura provata lo scorso marzo quando scoprì di essere affetto da un tumore neuroendocrino al pancreas. Dopo l’operazione, il cantante non ha avuto bisogno né di chemioterapia né di radioterapia. “Sto bene, sono stato molto fortunato a trovare in tempo un tipo di tumore raro – spiega nell’intervista al “Corsera” – In questo momento sto seguendo le cure necessarie a fronte di un’operazione invasiva come quella che ho dovuto subire, ma sto assolutamente bene. Spero di non dimenticarmi mai quello che ho dovuto passare, perché credo che sia un’esperienza preziosa”.

Fedez (Foto Instagram)

“Prima del tumore, il mio obiettivo era 200 milioni”

Lo scorso maggio, a neanche due mesi dall’intervento, Fedez confessò a “Muschio Selvaggio” come il suo rapporto con il denaro sia mutato dopo la scoperta della malattia: “Prima di avere il tumore avevo un obiettivo in soldi, adesso non me ne frega più un ca**o. Il mio obiettivo era 200 milioni. Poi dopo mi sono detto che non ha senso e sai perché? Perché metti che arrivi ai 200, poi vuoi sempre di più. Poi sono 300, poi sono 400. Poi arrivi al miliardo e comunque ti rendi conto che non è quello il fine”. 
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Chiara Ferragni e Fedez (Foto Instagram)

“La mia vita è peggiorata, sono diventato depresso”

Qualche settimana fa, sempre a “Muschio Selvaggio”, il rapper ha trattato un altro aspetto della malattia. “Quando mi sono ammalato di cancro, la narrazione che nella mia testa doveva esserci era: ho avuto il cancro e di conseguenza questa esperienza mi migliorerà come essere umano – ha dichiarato – Ma chi c***o lo ha detto? Ti dicono che quando ti ammali scopri il vero senso della vita, ma col c***o, la mia vita è peggiorata, sono diventato depresso e sono diventato un essere umano peggiore io, dopo il cancro. Ed è questa la figata del mio cancro. Perché dovrei essere una persona migliore?”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI


Pubblicato il 06/12/2022 12:10
Copyright © 2023

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965