Costantino Vitagliano: "Fatturavo un milione di euro, poi il castello è venuto giù"

Costantino Vitagliano: “Fatturavo un milione di euro, poi il castello è venuto giù”

Daniela Vitello

Costantino Vitagliano: “Fatturavo un milione di euro, poi il castello è venuto giù”

| 23/09/2022
Costantino Vitagliano: “Fatturavo un milione di euro, poi il castello è venuto giù”

3' DI LETTURA

Costantino Vitagliano, primo storico tronista di “Uomini e Donne”, si confessa a cuore aperto in un’intervista rilasciata al quotidiano romano “Il Messaggero”. 48 anni,  modello, influencer e imprenditore nonché papà di una bambina, Costantino è lontano dalla tv da anni. La sua ultima fugace esperienza risale al 2016 quando partecipò alla prima edizione del “Grande Fratello Vip”.

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Manuel Vallicella? Non conoscevo la sua storia”

La prima domanda riguarda Manuel Vallicella, l’ex tronista morto suicida qualche giorno fa a 35 anni. “Non conoscevo la sua storia – commenta – Mi dispiace molto per quello che è successo. Ma non seguo queste cose, io col mondo dei tronisti non c’entro più. Non sono quello di Uomini e donne”.

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Ho 25 anni di contributi, potrei andare in pensione”

“Oggi cerco di godermi la vita – spiega – Se posso uso ancora la mia immagine, ma ho già 25 anni di contributi e potrei anche andare in pensione. Continuo ad andare in palestra, mi curo. La verità è che il mondo che ho vissuto io non c’è più. Non c’è posto per quella tv. E non c’è posto per quelli come me in tv. La tv ora è dei fluidi. I sex symbol come me non funzionano più”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Sapevo vendermi bene, guadagnavo tantissimo”

Costantino ripercorre gli anni successivi al suo exploit in tv: “Ho capito cosa volevano da me per fare ascolti e l’ho fatto. Sapevo vendermi molto bene. Volevano che facessi il traditore seriale, l’ho fatto. Volevano che facessi quello che strapazza le donne, l’ho fatto. Guadagnavo tantissimo. Ero dappertutto: album, diari, copertine, calendari. In un anno ho fatturato un milione di euro solo con le chat telefoniche”.

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Il corpo ha retto lo stress, la mente no”

“Pensavo di essere superman, che il mio corpo reggesse lo stress. Infatti il corpo l’ha retto, ma la mente no – confida il re dei tronisti – Ho sofferto di attacchi di panico, per 10 anni non ho più avuto una vita. Lavoravo sempre, facevo tre programmi a settimana, ero dappertutto. Poi è venuto giù il castello (l’arresto di Lele Mora, ndr.), e siamo venuti giù tutti”.

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Oggi si inventano tronisti senza aver fatto nulla prima”

I tronisti di oggi, dice, sono lontani anni luce dal “modello” lanciato 20 anni: “La generazione di oggi ha altri valori e meno voglia di impegnarsi. Io sono arrivato a Uomini e donne che lavoravo da un pezzo. Ho fatto il barista, lo spogliarellista, il modello. Da Maria (De Filippi, ndr.) ci sono arrivato che avevo già esperienza, una mia posizione. Ora si inventano tronisti senza aver fatto nulla prima, nell’illusione di fare soldi a palate (…) Non si guadagna più come prima. Io ero un bello da calendario: mi facevano le foto, le stampavano e i diritti sull’immagine restavano a me. Oggi i ragazzi mettono le loro foto su Onlyfans e chi ci guadagna di più sono le piattaforme, mica loro. Il web ti frega più di Lele Mora”.

Costantino Vitagliano (Foto Instagram)

“Vengo dalla strada, ho vissuto 16 anni nelle case popolari”

Oggi Costantino sbarca il lunario grazie a ospitate e inaugurazioni. “Sto bene – racconta – Faccio le mie cose, domani vado a inaugurare una palestra e fra poco sarò da un amico che ha un locale, gli faccio i social. Mi attaccano ancora sul web? Non mi importa. Vengo dalla strada, ho vissuto 16 anni nelle case popolari. Ho voluto più di quello che avevo: direi che mi è andata bene”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 23/09/2022 12:07
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965