"Leo fai un sorriso, poi hai finito", bufera sui Ferragnez per un video col figlio

“Leo fai un sorriso, poi hai finito”, bufera sui Ferragnez per un video col figlio

Daniela Vitello

“Leo fai un sorriso, poi hai finito”, bufera sui Ferragnez per un video col figlio

| 17/10/2022
“Leo fai un sorriso, poi hai finito”, bufera sui Ferragnez per un video col figlio

2' DI LETTURA

E’ polemica per un video postato, probabilmente per sbaglio, dai Ferragnez in occasione di una riunione familiare per i 33 anni di Fedez. Nella clip rilanciata dalla blogger Serena Mazzini, una tata di rivolge così a Leone: “Ci metti un minuto Leo. Fai un sorriso, poi hai finito e puoi continuare a disegnare”. “Forse doveva realizzare l’ennesimo contenuto? – si chiede la blogger in prima linea contro il fenomeno dei baby influencer – Il video è stato rimosso e ripubblicato senza audio”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Chiara Ferragni e Fedez con i figli Vittoria e Leone (Foto Instagram)

Selvaggia Lucarelli all’attacco

La clip è stata condivisa da Selvaggia Lucarelli che in passato ha più volte criticato Chiara Ferragni e Fedez. “’Ci metti 1 minuto Leo, fai un sorriso e poi puoi continuare a disegnare’. Su questo video pubblicato da @serenadoe___ ho poco da dire e molto da ribadire – ha scritto nella caption – Qui non c’è un genitore che chiede a un figlio un sorriso forzato per tenersi un ricordo, ma un genitore che con la collaborazione di una tata chiede l’attenzione del figlio per creare un contenuto appetibile (la Ferragni ha poi cancellato il video e ripubblicato senza audio)”.

“Una sovraesposizione con cui faranno i conti senza ritorno”

“Mi direte: ok, è solo un minuto, poi il bambino riprende a disegnare – ha aggiunto – No. Fatevi due conti su quanti contenuti al mese con i figli vengono pubblicati (quelli selezionati, poi ci sono quelli scartati) e avrete una panoramica inquietante su quante pause da disegni e capricci si dovranno prendere questi bambini per far girare i social di mamma e papà. A loro totale o parziale insaputa, ovviamente. E con una sovraesposizione con cui dovranno fare i conti senza ritorno e senza aver mai potuto dire ‘non mi va’”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 17/10/2022 16:25
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965