Caso Bellavia, Signorini: "La colpa è anche nostra". Due concorrenti cacciati dal "GF Vip"

Caso Bellavia, Signorini: “La colpa è anche nostra”. Due concorrenti cacciati dal “GF Vip”

Daniela Vitello

Caso Bellavia, Signorini: “La colpa è anche nostra”. Due concorrenti cacciati dal “GF Vip”

| 04/10/2022
Caso Bellavia, Signorini: “La colpa è anche nostra”. Due concorrenti cacciati dal “GF Vip”

7' DI LETTURA

Il “Grande Fratello” usa il pugno di ferro contro i concorrenti accusati di aver bullizzato Marco Bellavia. A pagare il prezzo più salato sono stati Ginevra Lamborghini e Giovanni Ciacci. La prima è stata squalificata per la frase “Ti meriti di essere bullizzato” pronunciata perché infastidita dall’espansività dell’ex conduttore di “Bim Bum Bam”. Il secondo è uscito al televoto flash lanciato da Alfonso Signorini per le frasi non da squalifica ma comunque orribili che hanno indignato profondamente l’opinione pubblica.

Marco Bellavia (Foto da video)

“La vostra indifferenza al dolore lascia sgomenti”

“L’uscita di Marco Bellavia non è come tutte le altre perché lui ha manifestato all’interno della casa del Grande Fratello un disagio, una fragilità psicologica che si è andata sempre più aggravando – ha esordito il conduttore – Il pubblico si è espresso in modo solidale e compatto verso la sua sofferenza e il suo disagio. Lui sempre più solo contro gli altri della casa. E’ una brutta storia, una storia che non ha né vincitori né vinti. Anzi, ha molti perdenti. Una storia in cui è giusto che ciascuno si assuma le proprie responsabilità. Se le assumeranno i concorrenti che hanno avuto un comportamento orrendo che non si può perdonare. Un comportamento fatto di indifferenza, di egoismo, di mancanza di empatia e di solidarietà nonostante lui avesse lanciato un sos di aiuto. Tutti se ne sono infischiati mostrando un’indifferenza al dolore che lascia piuttosto sgomenti”.

Orietta Berti e Sonia Bruganelli (Foto da video)

“Anche noi non ci siamo accorti della sofferenza di Marco”

Signorini ha fatto mea culpa: “La colpa è anche nostra perché non ci siamo accorti della sofferenza di Marco. Non me ne sono accorto io quando gli ho fatto ben due provini perché lui non me ne ha mai parlato. Né ho saputo stranamente intravederla nei suoi occhi, nei suoi gesti. La colpa è di chi non ha riconosciuto da un punto di vista medico la sua situazione. Abbiamo inserito Marco all’interno di questo programma e questo programma del tutto involontariamente non ha fatto che acuire il suo disagio. E tanto era più forte il suo disagio quanto era più forte la sua solitudine nei confronti di chi lo isolava. Questa storia coinvolge Marco che ci sta guardando e salutiamo. Stasera non può essere in studio per ovvie ragioni e ci auguriamo che possa esserlo il prima possibile. Ciao Marco!”.

Elenoire Ferruzzi (Foto da video)

“Questo programma parla di vita e la vita è fatta anche di questo”

“Questa storia coinvolge i concorrenti contro i quali saranno presi dei provvedimenti durissimi – ha annunciato – Questa storia coinvolge un po’ tutti noi perché questo programma parla di vita e la vita è fatta anche di questo. E’ fatta di leggerezza ma anche di dolore. Il dolore di Marco è il dolore di tutti. Quante volte ci siamo trovati senza qualcuno che ci tendesse una mano, senza qualcuno che ci dicesse ‘come stai’, che ci vede crepare in un angolo e non dice niente? Purtroppo succede anche questo e il Grande Fratello lo racconta nella sua crudità, nella sua verità. Potrebbe fare schifo tutto questo. Può essere, di sicuro è un pugno nello stomaco. Non siamo ‘Quarto Grado’, non siamo ‘Un Giorno in Pretura’. Non me ne frega niente di fare tribunali sommari, non è questa la sede, non ne saremmo capaci”.

Gegia (Foto da video)

“Questa è brutta televisione e occorre chiedere scusa”

Signorini si è collegato con i vipponi ed è andato subito al sodo: “Non possiamo fare finta di niente. Sono andate in onda delle immagini orribili. Io sto cercando di pesare le parole ma più che ‘orribile’ non riesco a dire altro. Perché l’uscita di Marco è legata a un suo problema, a un suo disagio, a una sua fragilità psicologica ma è anche legata alla vostra indifferenza e al vostro infischiarsene del suo dolore. Avete sprecato delle parole veramente preoccupanti. Tutti abbiamo sbagliato. Noi per primi. Stiamo cercando di capire come uscire da questa brutta pagina di televisione perché tale è stata. Non l’avrei mai voluto dire ma questa è brutta televisione e di questo occorre chiedere scusa. Marco aveva lanciato un sos e questo appello è rimasto lì nell’aria”.

Charlie Gnocchi (Foto da video)

L’ultimo drammatico confessionale di Marco Bellavia

Il conduttore ha mandato in onda l’ultimo drammatico confessionale di Marco Bellavia. “Ho deciso che non ce la faccio a stare qua dentro perché mi crea dei mostri dentro – ha detto il concorrente in lacrime nel segreto del confessionale – Non ce la faccio più, sono un po’ cotto. Sinceramente me ne andrei, con tutto il rispetto per voi, per il programma, per la produzione. Non ce la faccio più. Vorrei andare un po’ a riposare. Grazie”.

Marco Bellavia (Foto da video)

“La costrizione in una casa ha acuito i suoi problemi”

“E’ chiaro che siate rimasti spiazzati convivendoci quotidianamente – ha argomentato Signorini – Non vi aspettavate un concorrente così complicato. Non chiediamoci cosa abbia realmente Marco, questo attiene alla sfera della privacy. Sappiamo che Marco ha dei disagi psicologici. Certamente la convivenza forzata nella casa non lo ha aiutato, la costrizione in una casa come quella del Grande Fratello ha reso questi problemi ancora più acuti e gravi. Ma non ha certo contribuito a farlo stare meglio la vostra indifferenza. Ve ne siete ampiamente fregati. Non dico tutti ma molti di voi. E questo ha indignato milioni di persone. C’è tutta l’Italia che parla solo di questo. E’ una cosa triste per tutto l’impegno che io, voi e tutti noi mettiamo in questo programma”.

I concorrenti del ‘Grande Fratello Vip’ (Foto da video)

Il rapporto tra Marco Bellavia e Pamela Prati

“Marco ha cercato una complicità in Pamela e non ha scelto una persona a caso – ha sottolineato il re del gossip – Ha scelto Pamela Prati con la sua storia, le sue fragilità. Ha scelto una persona che con i mostri ha convissuto fino a pochi mesi fa”.

Pamela Prati (Foto da video)

Il botta e risposta tra Signorini e Ciacci

“Quello che mi fa male non sono le parole ma i gesti, quello che ho visto. Mi ha fatto male vedere una persona che era rannicchiata lì nel dolore e due che l’hanno guardato e se ne sono andati infischiandosene”, ha sbottato il conduttore. Quindi si è rivolto a Ciacci: “Fa male l’indifferenza, Giovanni, quell’indifferenza sulla quale tu ti sei tanto battuto. Tu stesso, parlandoci della tua malattia, ti sei scagliato contro il pregiudizio, contro l’ignoranza e quello che ho visto da parte tua è solo pregiudizio, ignoranza”. Ciacci si è difeso tra i fischi del pubblico: “Io non ho assolutamente capito il suo disagio. Quando l’abbiamo trovato a terra, non si capiva se stava piangendo, se stava pregando”.

Giovanni Ciacci (Foto da video)

Luca Salatino: “Dovremmo stare zitti e basta”

“Giovanni, non dire ca**ate! Ma cosa vuoi che uno preghi? – ha urlato Signorini – Per piacere, non diciamo ca***te! Almeno dì ‘ho sbagliato’. Giovanni, ti prego! Lo dico per te. Stai dicendo un’enorme ca***ta. L’indifferenza è quella che ferisce. Molti di voi sono passati senza tendergli una mano. Lui vi aveva detto ‘aiutatemi’”. “Io ti dico ‘avrò sbagliato sicuramente’, però erano giorni che lo sentivo piangere e non riuscivo a capire perché – ha ribattuto lo stylist – Io mi scuso ma non l’ho capito. Ha detto che piangeva ma di felicità”. “Guarda che qua siamo colpevoli tutti, dovremmo stare zitti e basta”, è intervenuto Luca Salatino, tra i pochi a tendere una mano a Marco Bellavia.

Ginevra Lamborghini (Foto da video)

Ginevra Lamborghini squalificata

Alfonso Signorini ha chiamato Ginevra Lamborghini in confessionale per comunicarle di essere stata squalificata: “Ci sono momenti in cui chiedere scusa non basta. E lo dico veramente con dispiacere perché sei una delle concorrenti più forti di quest’edizione. Ma hai detto una cosa che è di una gravità inaudita. Tu hai detto una frase gravissima: ‘Uno così merita di essere bullizzato’. Tu hai legittimato il bullismo che è una cosa orrenda, c’è gente che è morta. Tu stessa ci hai sofferto e pianto da adolescente”. Ginevra ha fatto il suo ingresso in studio piangendo e tremando come una foglia per paura della gogna pubblica. “Ho fatto una cosa schifosa, mi sento in colpa”, ha ammesso.

Ginevra Lamborghini e Alfonso Signorini (Foto da video)

La frase ignobile di Gegia in diretta

Durante la puntata, il conduttore ha bacchettato Gegia che non solo si è espressa duramente su Marco Bellavia nei giorni scorsi ma in diretta ha pronunciato una frase che Signorini ha prontamente bollato come “ignobile”: “Hai detto ‘Dovevamo tenercelo per sentire le ca***te che diceva’. Detto da una che è iscritta all’albo degli psicologi! E non è l’unica scemenza che hai detto”. Gegia è andata al televoto flash insieme a Elenoire Ferruzzi, Patrizia Rossetti e Giovanni Ciacci. Solo quest’ultimo ha dovuto abbandonare la casa.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 04/10/2022 00:30
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965