Caos a Canale 5, trasmessa la stessa puntata di "Avanti un altro" per due sere di fila

Caos a Canale 5, trasmessa la stessa puntata di “Avanti un altro” per due sere di fila

Daniela Vitello

Caos a Canale 5, trasmessa la stessa puntata di “Avanti un altro” per due sere di fila

| 21/08/2022
Caos a Canale 5, trasmessa la stessa puntata di “Avanti un altro” per due sere di fila

1' DI LETTURA

Clamoroso errore tecnico nel preserale di Canale 5. La svista riguarda “Avanti un altro”. La stessa puntata (una replica dell’edizione 2019) è stata trasmessa per due sere di fila, il 18 e il 19 agosto. I telespettatori si sono subiti riversati sui social per protestare. Mediaset si è cosparsa il capo di cenere e ha diffuso via social una nota di scuse: “Per un errore tecnico, su Canale 5 è andata in onda la stessa puntata di ‘Avanti un altro’ di ieri. Ci scusiamo con i telespettatori”.

Luca Laurenti e Paolo Bonolis

La gaffe sull’Ucraina

Cinque mesi fa, a poche settimane dall’esplosione del conflitto russo-ucraino, “Avanti un altro” finì nell’occhio del ciclone per via di una domanda ironica sulla morte rivolta da Paolo Bonolis ad un concorrente ucraino. Peccato che la puntata fosse stata registrata due anni fa e mandata in onda nel momento meno opportuno. Assolutamente incolpevole per quanto accaduto, il conduttore si dissociò immediatamente. “Chiedo scusa anche se non c’entro niente”, disse via Instagram.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Il mea culpa di Mediaset

Anche in quel caso, il Biscione diffuse un comunicato. “Mediaset si scusa con i telespettatori e con Paolo Bonolis per un brutto errore avvenuto stasera nel programma di Canale 5 Avanti un Altro – recitava la nota – A causa della messa in onda di una puntata registrata più di due anni fa è stata trasmessa una frase rivolta a un concorrente ucraino che voleva essere scherzosa ma che ascoltata in queste ore, in un clima totalmente diverso, è apparsa imbarazzante e fuori luogo. Mediaset si scusa: abbiamo sbagliato e ne siamo mortificati. Errori del genere non devono avvenire”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 21/08/2022 07:21
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965