Anna Falchi: "Con Fiorello grande passione ma finì perchè lo trovai a letto con un'altra"

Anna Falchi: “Con Fiorello grande passione ma finì perchè lo trovai a letto con un’altra”

Daniela Vitello

Anna Falchi: “Con Fiorello grande passione ma finì perchè lo trovai a letto con un’altra”

| 04/03/2022
Anna Falchi: “Con Fiorello grande passione ma finì perchè lo trovai a letto con un’altra”

5' DI LETTURA

La rocambolesca vita sentimentale dell’attrice

  • L’amore da copertina con lo showman siciliano: “Fu una botta di adrenalina”
  • Le nozze lampo con Stefano Ricucci finito in carcere nove mesi dopo il sì
  • La storia con il nipote di Vespa con cui è andata a convivere 10 anni dopo il primo incontro

Il prossimo 22 aprile Anna Falchi compirà 50 anni ma chi si aspetta festeggiamenti in pompa magna rimarrà deluso. “E’ un sacco di tempo ormai che non festeggio più il compleanno, figuriamoci questo, tutti quelli che mi vogliono bene non si azzardano nemmeno a farmi gli auguri, non vedo proprio cosa ci sia di bello – confessa in un’intervista al “Corriere della Sera” – Non amo le ricorrenze, non mi piace sentirmi al centro dell’attenzione, a casa non tengo nemmeno una mia foto”. “Il regalo lo pretendo – fa sapere – è obbligatorio, adoro le sorprese. E comunque uno l’ho già avuto, quando finalmente mi hanno offerto una trasmissione così importante nel daytime della Rai (“I Fatti Vostri” che conduce con Salvo Sottile, ndr.). Ogni mattina mi sveglio felice: il pubblico, i colleghi, la diretta, il batticuore”.

Anna Falchi (Foto Instagram)

“Con Fiorello grande passione, fu una botta di adrenalina”

Nell’intervista al “Corsera”, Anna Falchi ripercorre la sua turbolenta vita sentimentale. Dal 1994 al 1996 è stata legata allo showman siciliano Rosario Fiorello. “Una grande passione – ricorda – In quel periodo vivevo a cento all’ora, come una vera star. Fu un’esplosione, una botta di adrenalina, eravamo sulle copertine di tutti i giornali. Non è durato molto ma è stato bello, mi ha fatto diventare donna”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Anna Falchi con la figlia Alyssa (Foto da video)

La relazione finì per un tradimento dello showman

Nel 1995 Anna Falchi sbarca a Sanremo come valletta al fianco di Pippo Baudo. Sul palco dell’Ariston, come cantante in gara, approda anche Fiorello. I due sono i Ferragnez dell’epoca ma tra loro non finisce affatto bene. In passato, la stessa Falchi ha raccontato di quando, per fare una sorpresa di compleanno a Fiore, andò a trovarlo a Milano senza preavviso e lo trovò a letto con un’altra. “Beh, insomma, più o meno dai – ricorda oggi – Del resto chi non è stato tradito, a questo mondo? Nessuno è immune dalle corna. Se anche io ho tradito? Assolutamente sì, sempre. A volte per ritorsione. Sono vendi-cattiva”.

Max Biaggi e Anna Falchi (Foto da video)

“Max Biaggi mi ha aiutato a crescere, siamo ancora amici”

Dal 1998 al 2000 è stata legata a Max Biaggi. “Bravissimo ragazzo, intelligente, serio – confida – in quel momento avevo bisogno di equilibrio e lui mi ha aiutato a crescere. Siamo ancora amici, ci sentiamo, restano i bei ricordi. Credo che se certe persone sono entrate nella mia vita è perché dovevano esserci”. Nel 2005, Anna Falchi convola a nozze con l’immobiliarista e finanziere romano Stefano Ricucci conosciuto nel 2002. Il matrimonio dura soltanto un anno. Nove mesi dopo il sì, Ricucci viene arrestato.

LEGGI ANCHE: Anna Falchi pubblica alcune sue copertine hot e l’ex Max Biaggi commenta così

Stefano Ricucci e Anna Falchi (Foto da video)

Le nozze lampo con Ricucci che finì in carcere 9 mesi dopo il sì

“Fu il periodo più bello e insieme il più brutto della mia vita – racconta la Falchi – Credevo nel valore del matrimonio, nel progetto comune, mi sono ritrovata ad affrontare cose più grandi di me, in un mondo in cui ero fuori posto, non c’entravo nulla. Infangata dalle intercettazioni. Fu molto difficile uscirne. Mi chiusi a riccio. Nessuno che spendesse una parola buona per me, mi dipingevano come un’arrampicatrice sociale ambiziosa che aveva voluto accasarsi con un uomo ricco. Che poi quale donna sogna di sposare un povero? Mi sono fatta forza e sono ripartita da zero, da sola. Ero un’appestata, non mi chiamava quasi più nessuno. Se ero arrabbiata con lui? All’inizio sì. Poi ho capito di avere le mie colpe. Ero stata troppo al mio posto, discreta, senza farmi e fare domande, avrei dovuto conoscere meglio la persona che mi stava accanto. Lo sento di rado ma con affetto”.

Anna Falchi con il fidanzato Andrea Ruggieri (Foto Instagram)

La nascita di Alyssa e la storia con il nipote di Bruno Vespa

Nel 2010 Anna Falchi dà alla luce la figlia Alyssa, frutto del suo amore per l’imprenditore Denny Montesi. Dopo la rottura, i due hanno qualche attrito ma oggi sono in ottimi rapporti. Da un decennio, l’attrice è legata ad Andrea Ruggieri, avvocato, giornalista, deputato di Forza Italia nonché nipote di Bruno Vespa.

“Ci siamo conosciuti che la mia bimba era piccolissima e naturalmente ero concentrata su di lei – spiega – Andrea ha rispettato le mie priorità, è rimasto un passo indietro, anche se mi ha aiutato a crescerla, pur vivendo in due case separate”. Da qualche mese i due vivono sotto lo stesso tetto. “Non è facile – ammette – perché nessuno dei due era abituato alla presenza continua di un’altra persona in casa, comunque restiamo molto autonomi e liberi. Abbiamo orari diversi, Andrea la sera rientra tardi e poche ore dopo io mi devo alzare per andare in tv. Capita spesso che io cucini qualcosa di buono ma lui non si presenta in orario, la cena si raffredda e mi arrabbio. Lui invece mi rimprovera di essere troppo fissata con l’ordine e la pulizia, specie adesso, spruzzo disinfettante ovunque e appena entra dalla porta gli grido di togliersi le scarpe. Matrimonio? No grazie, ho già dato”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 04/03/2022 20:26
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965