Alessandra Celentano a "Belve": "Sono casta da 13 anni"

Alessandra Celentano a “Belve”: “Sono casta da 13 anni”

Daniela Vitello

Alessandra Celentano a “Belve”: “Sono casta da 13 anni”

| 09/11/2022
Alessandra Celentano a “Belve”: “Sono casta da 13 anni”

5' DI LETTURA

“Che belva mi sento? Non sono una belva, sono un po’ come Lupo de Lupis, il lupo tanto buonino che apparentemente sembra cattivo ma poi sotto sotto…”. A parlare così è Alessandra Celentano, insegnante ad “Amici” da 20 anni, in un’intervista rilasciata ieri sera a “Belve”. “Vabbè vediamo se abbiamo sbagliato ospite”, ha ironizzato Francesca Fagnani che durante l’intervista l’ha definita la “Wanna Marchi della danza”.

Francesca Fagnani (Foto da video)

“Preferisco essere strega che fatina buona”

“Maria De Filippi una volta disse: ‘Arriva la strega di Biancaneve’. Le piace essere un po’ strega?”, ha chiesto la conduttrice. “Sì, mi diverte – ha risposto la maestra di “Amici” – E’ un ruolo che mi piace, preferisco essere strega che fatina buona (…) Pregi? Ne ho molti. Per esempio essere molto diretta. Spesso viene visto come un difetto ma per me è un pregio. Un difetto è che sono prepotente. Lo ammetto”.

Alessandra Celentano (Foto da video)

“Quando dicono che sono una iena, capisco”

“Ho avuto una bellissima carriera, non mi posso assolutamente lamentare sia come ballerina che come insegnante – ha svelato Alessandra Celentano – Che voto mi darei come ballerina? 8-9. Dieci no perché c’è stato di meglio (…) Ho un ottimo rapporto con le critiche. Raramente ci prendono, altrimenti io sono abbastanza menefreghista. Quando dicono che sono cattiva, che sono una iena, capisco”.

Cristiano Malgioglio, Rudy Zerbi e Alessandra Celentano (Foto Instagram)

Quando Alessandra Celentano era “sdentata”

“Lei parla spesso di difetti estetici. Però su Youtube circola un suo video del 1981. Era una ragazzina giovanissima intervistata con il tutù azzurro. Però come diceva lei, guardandola con il suo sguardo aveva un difetto vistoso, importante ai denti – ha sottolineato Francesca Fagnani – Addirittura le mancavano alcuni mi sembra. Mi piacerebbe sapere cosa direbbe lei ad un’allieva con quel tipo di problema se si presentasse davanti a lei”.

Alessandra Celentano (Foto da video)

“Anche se ero senza denti, spalancavo la bocca”

“Sì certo che ho presente quel video. Ero sdentata pure – ha confermato la Celentano – Ero orrenda, bocciata. Io ero un disastro. Guardi che ho portato l’apparecchio fisso nell’età più difficile, dai 13 ai 15 anni. Ero molto della serie ‘chi se ne frega’. Avevo un canino sulla gengiva e due denti storti. Quindi mi hanno dovuto togliere due denti, aprire, tirare giù…insomma un disastro.  Mi ricordo che quando io ridevo come una pazza, mia madre mi diceva: ‘Alessandra chiudi quella bocca’. Io invece la spalancavo. Non è che fossi orgogliosa, ma giustamente me ne fregavo. Non era un complesso”.

Alessandra Celentano con il fratello Gabriele (Foto Instagram)

“Sono diretta, non sono una falsa buonista”

“Cosa direi oggi ad una ragazzina con quel difetto? Avrei detto: ‘Brava che ti stai curando i denti, lo devi fare’ – ha aggiunto – Se una cosa è curabile come i denti o altre cose migliorabili benissimo. Se non c’è niente da fare è inutile. Se una arrivasse in sala con i denti così non direi niente. Non insulto, io dico le cose come stanno. Non sono una falsa buonista. Sono dura, sono diretta, non mi piace girare intorno alle cose. Se ho mai chiesto scusa a qualcuno? Assolutamente no, non esiste”.

Alessandra Celentano (Foto da video)

“Ad ‘Amici’ sono un evergreen, mi chiamano ‘la vecchia’”

“Secondo me ad ‘Amici’ funziono perché sono vera, sono me stessa – ha affermato – Non sto tanto lì a pensare a cosa devo fare. Non sono cattiva, sono esigente, tosta. Ormai sono un evergreen, mi chiamano ‘la vecchia’. La strega interessa sempre di più rispetto alla fatina. Se capissi di sbagliare, potrei tornare indietro ma siccome non lo penso assolutamente…o comunque molto raramente”.

Maria De Filippi e Alessandra Celentano (Foto da video)

Alessandra Celentano lascerà “Amici”?

“Un giorno potrebbe lasciare ‘Amici’?”, ha domandato la Fagnani. “Guardi, mi hanno tirato su con una frase che secondo me è veramente perfetta: ‘Il cimitero è pieno di gente indispensabile’ – ha ribattuto l’insegnante di danza – Finché sono felice vado a lavorare felice di fare il mio lavoro perché lo amo moltissimo. Quando cambieranno le cose, vorrà dire che starò in quel cimitero lì. Quando arriverà il mio momento sarò cosciente, sarà giusto così probabilmente”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Alessandra Celentano (Foto da video)

“Da ragazza piacevo, ora sono decrepita”

“Trasgressioni a parte il prosecco? Sono deludente da questo punto di vista – ha confidato – Gossip su di me non ce ne sono. Non è vero come dicono voci di corridoio che da giovane ero una seduttrice. Da ragazza ero molto fumo, ero spigliata, simpatica, accentratrice. Quindi tutti pensavamo che io fossi chissà quale femme fatale. E invece assolutamente no. Ai miei tempi piacevo, non mi posso lamentare, adesso no. Io mi sento un po’ decrepita”.

Alessandra Celentano (Foto Instagram)

“Non guardo quelli più giovani di me, né quelli più vecchi”

“In un’intervista ha detto: ‘Oggi mi definisco zitella’. Novità?”, ha chiesto la giornalista. “Nessuna. Da 13 anni, da quando mi sono separata da mio marito – ha confessato – Non ho più avuto un amore, nemmeno un flirt. Sono casta da 13 anni. Mi devo vergognare? Ah ecco! Io sono sempre stata un po’ difficile. Quelli più giovani di me non li guardo e nemmeno quelli più vecchi di me. Quelli della mia età li vedo già un po’ passatelli. Quindi capisci che è difficile?”.

Adriano Celentano con la figlia Rosita e la nipote Alessandra (Foto Instagram)

La mancata maternità: “Ho fatto delle inseminazioni ma non è andata bene”

Sulla mancata maternità, Alessandra Celentano ha detto: “Mi è dispiaciuto non essere diventata madre perché è stato uno dei motivi per cui mi sono separata. Abbiamo anche provato a fare delle inseminazioni che non sono andate in porto. A un certo punto, mi sono fermata perché l’accanimento non mi piace. Vuol dire che non doveva essere”. “Se è difficile far parte del clan Celentano? No! Alcune persone sono prevenute rispetto al mio cognome perché pensano che tutto quello che ho fatto lo devo al fatto che sono la nipote di Adriano Celentano”, ha chiosato.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 09/11/2022 18:03
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965