"'A me, me pare na stru*zata'. E invece no!" Morto Gino Cogliandro, il comico dei Trettré

“‘A me, me pare na stru*zata’. E invece no!” Morto Gino Cogliandro, il comico dei Trettré

Daniela Vitello

“‘A me, me pare na stru*zata’. E invece no!” Morto Gino Cogliandro, il comico dei Trettré

| 23/08/2022
“‘A me, me pare na stru*zata’. E invece no!” Morto Gino Cogliandro, il comico dei Trettré

2' DI LETTURA

Addio a Gino Cogliandro. Il comico e cabarettista napoletano diventato popolare come componente del trio dei Trettré è scomparso all’età di 72 anni. Ne avrebbe compiuti 73 il prossimo 10 ottobre. A dare la notizia della sua scomparsa è stato il conduttore radiofonico Gianni Simioli. “Addio a Gino Cogliandro dei Trettré. Ripeto: a me, me pare ‘na stru*zata, ma, purtroppo, non lo è. E ascolto a volume altissimo: ‘Beach on the beach’”, ha scritto sui social.

Beppe Braida: “Sono completamente basito”

Tra i primi a ricordare Cogliandro il comico Beppe Braida: “Mi hanno appena comunicato che Gino Cogliandro dei Trettré non c’è più. Sono completamente basito, io con i Trettré ho iniziato, ho collaborato e ci ho lavorato. Gino era un’anima pura oltre che comico straordinario, era uno spaccato di quella Napoli verace, allegra e generosa. Un grosso abbraccio a Mirko Setaro e Edoardo Romano. Ricevuta la notizia da Mirko avrei voluto rispondere con un loro famoso tormentone: ‘A me, me pare na stru*zata”. E invece no! Ciao Gino”.
CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

I Trettré (Foto da video)

Nel 1975 subentrò a Vessicchio ne I Rottambuli

Gino Cogliandro iniziò a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo nel 1975 subentrando a Beppe Vessicchio ne I Rottambuli, formazione che poi cambiò nome in Trettré. A cavallo tra gli anni ’80 e ’90, Cogliandro diventò celebre grazie alla partecipazione al programma tv “Drive In”. Al contempo, affiancò Paolo Villaggio nei programmi “Un fantastico tragico venerdì” e “Che piacere averti qui”. Insieme a Villaggio, recitò anche nel film “Fantozzi 2000 – La clonazione”. In tv, è apparso in trasmissioni di successo quali “Buona domenica” e “Forum”.

Il dolore di Edoardo Romano: “Sono corso subito all’obitorio”

RTL 102.5 ha intervistato Edoardo Romano, fondatore dei Tretté insieme a Mirko Setaro, l’altro componente del gruppo. “Una vita insieme sul palco, in tv e non solo – ha detto Romano – L’hanno ricoverato a Salerno, lui viveva a Marina di Pisciotta da molti anni. Io per caso sono a Eboli, come sempre d’estate. Quindi sono vicinissimo a Salerno e sono corso subito all’obitorio appena mi hanno chiamato. Ci siamo visti alcuni mesi fa. Ha avuto un infarto molto grave e poi alcune complicazioni polmonari. A 73 anni perdo un fratello, un amico. Ho sentito subito anche Mirko, siamo scoppiati a piangere. Una vita insieme, una vita di risate in tv e non solo. Mi mancherà”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Pubblicato il 23/08/2022 17:07
Copyright © 2022

Editore: Livesicilia.it Srl - Via della Libertà, 56 – 90143 Palermo Tel: 0916119635 P.IVA: 05808650823
Livesicilia.it Srl è iscritta al Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) con il numero 19965