"Quelle brave ragazze", la confessione piccante di Orietta Berti sconvolge Sandra Milo

“Quelle brave ragazze”, la confessione piccante di Orietta Berti sconvolge Sandra Milo

Daniela Vitello

“Quelle brave ragazze”, la confessione piccante di Orietta Berti sconvolge Sandra Milo

| 20/05/2022
“Quelle brave ragazze”, la confessione piccante di Orietta Berti sconvolge Sandra Milo

1' DI LETTURA

Ieri sera, su Sky Uno, ha debuttato “Quelle brave ragazze”, docu-reality che riunisce Mara Maionchi (ideatrice del format, ndr.), Sandra Milo e Orietta Berti. Lo scopo del programma è quello di catapultare le tre protagoniste in contesti improbabili e gustarsi le loro reazioni.

Sandra Milo (Foto da video)

Il concerto metal

Tra le “perle” della puntata d’esordio, l’incursione delle tre in un concerto metal. Situazione che, neanche a dirlo, ha visto Mara Maionchi particolarmente a proprio agio. La produttrice discografica non ha potuto fare a meno di dare un consiglio ad un musicista: “Cambialo quest’accordo, mortacci tua!”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Orietta Berti (Foto da video)

Il confronto a tre sul sess0

Interessante il confronto a tre sui rispettivi stili di vita ma anche su aspetti intimi come le proprie esperienze sessuali. Hai avuto solo Osvaldo? Hai fatto l’amore solo con lui? E con nessun altro?”, ha chiesto Sandra Milo a Orietta Berti a colazione tirando in ballo il marito dell’interprete di “Fin che la barca va”. “Perché… devo andare con qualcun altro?“, ha replicato Orietta. “Per carità, non è obbligatorio“, ha ribattuto Sandrocchia mentre la Maionchi scoppiava in una fragorosa risata.

Mara Maionchi (Foto da video)

Mara Maionchi: “Sessualmente sono la regina del tango”

“Io ho avuto un uomo solo dopo che mi sono sposata, sì. Ma non è che ho fatto fatica (…) Sessualmente io non sono proprio la regina del tango“, ha confessato l’ex giudice di “X Factor” sposata con Alberto Salerno. “Non vi vergognate. Perchè uno poi della propria sessualità si vergogna, come se fosse un sentimento da tenere nascosto. E’ il sentimento più naturale che c’è, assolutamente, il più sincero”, ha chiosato la Milo rivolgendosi al pubblico.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823