Sanremo 2022, ecco chi sostituirebbe Amadeus qualora contraesse Covid

Sanremo 2022, ecco chi sostituirebbe Amadeus qualora contraesse Covid

Daniela Vitello

Sanremo 2022, ecco chi sostituirebbe Amadeus qualora contraesse Covid

| 24/01/2022
Sanremo 2022, ecco chi sostituirebbe Amadeus qualora contraesse Covid

La Rai ha pronto un piano B

  • A prendere il suo posto non sarebbe l’amico Fiorello ma Antonella Clerici
  • Il giallo della presenza dello showman siciliano: sbarcherà a Sanremo?
  • Il conduttore: “Ho prenotato la camera di fronte la mia ma è vuota”

Manca poco più di una settimana al “Festival di Sanremo”. La domanda che in tanti si fanno, mentre Amadeus fa i dovuti scongiuri, è: cosa succederebbe se il conduttore prendesse il Covid? La Rai avrebbe già pronto un piano B. Secondo quanto riporta il quotidiano “La Stampa”, a sostituire Amadeus sarebbe in quel caso la collega Antonella Clerici. La conduttrice di “The Voice Senior” conosce benissimo la macchina festivaliera e sarebbe in grado di portarla al traguardo senza troppi problemi.

Antonella Clerici (Foto da video)

Il giallo della presenza di Fiorello

In aiuto di Amadeus non accorrerebbe dunque l’amico Fiorello. Sulla presenza a Sanremo dello showman siciliano non ci sono certezze. Lo stesso Ama sembra non averne. “Non vorrei ripetermi: noi ci conosciamo da 35 anni, siamo come fratelli. Lui ormai non mi sopporta più – ha dichiarato nel corso del programma radiofonico “Non Stop News” in onda su RTL 102.5 – Io sono un marcatore stretto, mordo le caviglie, vediamo che succede. Lui è imprevedibile. Io ho prenotato la camera qui di fronte la mia, in questo momento è vuota. Speriamo che venga qualcuno ad aprire la porta”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Amadeus (Foto da video)

“Checco Zalone dividerà e farà parlare”

Amadeus ha parlato anche di uno degli ospiti più attesi: Checco Zalone. “E un personaggio particolare, io lo conosco perché abbiamo lavorato tanti anni fa in TV. È un personaggio particolare nel suo genere, ha un’ironia tutta sua. Probabilmente dividerà e farà parlare, ma è nel suo stile. Soprattutto non è mai stato al Festival di Sanremo”.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, svelati i nomi delle 5 co-conduttrici

Fiorello e Amadeus (Foto da video)

Amadeus sogna di avere sul palco il nuovo presidente della Repubblica

Il conduttore sogna di ospitare sul palco dell’Ariston anche il prossimo presidente della Repubblica. “Dubito che accetti il mio invito, ma sarebbe una cosa molto bella – ha auspicato – Credo che l’importante sia dare un segnale forte al Paese. In questo momento di grande difficoltà e smarrimento da parte della gente, avere un Presidente della Repubblica che ci dia certezze come Mattarella è importante”.

Amadeus

“Tornare con un teatro pieno è una grande gioia”

Infine, Amadeus si è detto felice per il ritorno del pubblico all’Ariston: “E’ una grande gioia. Questa è la cosa che più ci emoziona, ma anche i cantanti stessi sono emozionati per questo. Tornare con un teatro pieno è una grande gioia: tutti con il Green Pass e la mascherina FFP2. Avere l’applauso dell’Ariston è importante. È vero che è accaduto due anni fa, ma a noi sembra un’eternità. L’immagine dello scorso anno non la dimenticheremo più: il teatro vuoto. Adesso i teatri e i cinema hanno capienza totale e questa è un’immagine che speriamo continui sempre”.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823