"Sono Mark Orion e ti amo", nonnina di 77 anni invia 40mila euro all'uomo conosciuto sui social

“Sono Mark Orion e ti amo”, nonnina di 77 anni invia 40mila euro all’uomo conosciuto sui social

Daniela Vitello

“Sono Mark Orion e ti amo”, nonnina di 77 anni invia 40mila euro all’uomo conosciuto sui social

| 13/01/2022
“Sono Mark Orion e ti amo”, nonnina di 77 anni invia 40mila euro all’uomo conosciuto sui social

Una vedova romana truffata da un uomo che si professava innamorato di lei

  • Escalation di truffe romantiche: il fenomeno dilaga anche in Italia
  • “Mi sono fidanzata”, ha detto l’anziana alla figlia che le chiedeva conte e ragione
  • La pensionata le ha addirittura chiesto dei soldi in prestito per spedirli all’amato

Il fenomeno delle “romance scams” (“truffe romantiche”) dilaga in ogni continente e in Italia è sempre più diffuso. Dopo il caso di Roberto Cazzaniga e quello dell’imprenditore veneto volato in Costa d’Avorio per conoscere la donna di cui si era invaghito sui social e sequestrato da un gruppo di banditi (LEGGI QUI), è la volta di una di una dolce e ingenua nonnina. Settantasette, romana, vedova, l’anziana è finita tra le grinfie di un uomo che si professava innamorato ma che voleva soltanto spillarle i risparmi di una vita. Come riporta “Il Messaggero”, il truffatore si è presentato come Mark Orion (il pensiero corre subito a Mark Caltagirone, ndr.) e in pochi mesi, sette per la precisione, si è fatto inviare bonifici per un totale di 40mila euro. Quando la figlia della pensionata ha scoperto l’ammanco ha subito chiesto spiegazioni all’anziana madre. A quel punto la 77enne le ha comunicato di essersi fidanzata e le ha persino chiesto dei soldi in prestito da inviare all’uomo che amava.

Il truffatore ha tentato il colpaccio

Il caso è finito in Procura che ha aperto un’inchiesta per circonvenzione. Il pm Roberta Capponi e i carabinieri stanno cercando di rintracciare il fantomatico Mark Orion che l’anziana, neanche a dirlo, non ha mai visto in volto né ha mai incontrato. L’uomo l’ha intortata con frasi sdolcinate e pensieri d’amore. Inizialmente, la pensionata considerava la figlia che la metteva in guardia da quel compagno virtuale come una “nemica”. Contemporaneamente, rassicurava Mark Orion informandolo di aver parlato con l’avvocato e di avergli detto che aveva intenzione di portare avanti la loro relazione. L’uomo aveva fiutato che il “gioco” stava volgendo a termine e ha tentato il colpaccio.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

La figlia della pensionato ha bloccato l’ultimo bonifico

“Stai rischiando molto – ha detto alla nonnina – ho la possibilità di incassare 1 milione di euro, ma devo vincere la causa. Grazie a te lo posso fare. Sappi che nulla mi importa più del nostro amore. La fiducia è alla base del nostro rapporto è la cosa più importante”. La figlia è riuscita a bloccare il bonifico prima che la madre potesse sperperare tutto beffando il truffatore ma spezzando il cuore dell’anziana.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823