Enrico Varriale di nuovo nei guai, un'altra donna lo accusa di averla picchiata

Enrico Varriale di nuovo nei guai, un’altra donna lo accusa di averla picchiata

Daniela Vitello

Enrico Varriale di nuovo nei guai, un’altra donna lo accusa di averla picchiata

| 10/12/2021
Enrico Varriale di nuovo nei guai, un’altra donna lo accusa di averla picchiata

I fatti risalgono allo scorso 8 dicembre

  • Il giornalista, che si dichiara “vittima di una folle gelosia”, stava cenando a casa sua con un’amica
  • Secondo la versione di Varriale, la donna con cui ha una relazione si è presentata inaspettatamente
  • “E’ entrata come una furia e ha distrutto tutto. Poi ha chiamato polizia e ambulanza”

Enrico Varriale finisce di nuovo nei guai. L’ex vicedirettore di “Rai Sport”, già accusata di stalking e lesioni dall’ex compagna (LEGGI QUI), è reduce da una nuova serata turbolenta. I fatti risalgono allo scorso 8 dicembre quando una donna che sostiene di avere una relazione con il giornalista sportivo ha chiamato i carabinieri raccontando di essere stata schiaffeggiata. La compagna del 61enne, che si è fatta refertare all’ospedale Gemelli, avrebbe ricevuto un ceffone dopo essere piombata inaspettatamente a casa di lui.  Varriale, che aveva invitato a cena un’amica, nega di avere picchiato la fidanzata e sostiene di essere “vittima di una folle gelosia”.

La versione di Varriale: “Mi ha distrutto casa”

“Ieri alle 22.30 la donna con cui ho una relazione ha dapprima citofonato insistentemente – scrive il giornalista nella sua ricostruzione come riporta il “Fatto Quotidiano” – Successivamente ha cominciato a bussare alla porta di casa e alla fine ho ceduto e le ho aperto. È entrata e come una furia, in preda ad un raptus di gelosia ha iniziato a distruggermi casa. Piatti. Bicchieri, soprammobili, qualunque cosa le capitava sotto mano mi veniva tirata addosso e distrutta. Ho provato a bloccarla ed ha cominciato ad urlare ‘non mi toccare, ti denuncio’”.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“Ha chiamato polizia e ambulanza”

A quel punto, sostiene Varriale, “ha preso il telefono e chiamato la polizia e l’autoambulanza”, mentre lui “allibito” l’ha “implorata di fermarsi, alla fine ho capito che solo l’intervento della polizia poteva fermarla. Però prima dell’arrivo degli agenti è uscita di casa e non ho saputo più nulla. Ho fotografato la mia abitazione o meglio quello che resta della mia abitazione. Ed in relazione a ciò ho dato mandato ai miei avvocati d’intraprendere le necessarie azioni legali”.

La vicenda al vaglio della Procura

La vicenda è all’esame della Procura che non ha ritenuto di adottare nessun tipo di provvedimento nei suoi confronti. A quanto pare, la denuncia della compagna di Varriale sarà inclusa nel fascicolo aperto la scorsa estate che vede l’ex vicedirettore di “Rai Sport” accusato di stalking e lesioni dall’ex compagna. Riguardo a questa vicenda che approderà in tribunale, il giudice ha stabilito che Varriale non possa avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ex.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823