Cazzaniga, chi è la donna che lo ha truffato: "Con i 700mila ha ristrutturato casa"

Cazzaniga, chi è la donna che lo ha truffato: “Con i 700mila ha ristrutturato casa”

Daniela Vitello

Cazzaniga, chi è la donna che lo ha truffato: “Con i 700mila ha ristrutturato casa”

| 28/11/2021
Cazzaniga, chi è la donna che lo ha truffato: “Con i 700mila ha ristrutturato casa”

La storia del pallavolista raccontata da “Le Iene”

  • Si era innamorato virtualmente di una modella che credeva essere Alessandra Ambrosio
  • In realtà, i suoi bonifici finivano sulla PostePay di una donna sarda, disoccupata con due figli
  • I vicini di casa della truffatrice rompono il silenzio: “Nel 2017 ha rinnovato la sua abitazione”

Le truffe amorose sono diffusissime. Da anni trasmissioni come “L’ha visto?” si occupano di questo “fenomeno” che ha come vittime privilegiate persone fragili. Nella rete di questi truffatori, che agiscono online, non cadono solo donne ma anche uomini, come dimostra la storia di Roberto Cazzaniga portata alla luce da “Le Iene”.

La fidanzata fantasma di Cazzaniga

Il pallavolista milanese, 42 anni, si è innamorato virtualmente di una fantomatica modella brasiliana di nome Maya, pseudonimo della supermodel Alessandra Ambrosio, testimonial di Victoria’s Secret. La donna sosteneva di avere dei gravi problemi cardiaci e ha iniziato a chiedere soldi a Cazzaniga che in 15 anni, tanto è durata la truffa, ha sborsato ben 700mila euro.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Maya era una donna sarda

Maya, come svelato dal programma di Italia 1, era in realtà Valeria Satta, una donna sarda che scovata dalla Iena Ismaele La Vardera ha ammesso le sue colpe. “La PostePay è la mia. Non l’ho architettata da sola e non è nato perché l’ho chiesto io. Non è una vittima scelta da un elenco”, ha detto all’inviato.

I 700mila di Cazzaniga usati per ristrutturare casa?

Come riporta “La Nuova Sardegna”, Valeria Satta “è barricata nel suo appartamento di Capoterra. I vicini raccontano come lei, disoccupata con 2 figli, abbia ristrutturato casa nel 2017 grazie al campione milanese Roberto Cazzaniga. Pavimenti, infissi, bagni, finestre: tutto nuovo fiammante, con ogni probabilità grazie al pallavolista”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Ismaele La Vardera (Foto da video)

La raccolta fondi per aiutare il pallavolista

Cazzaniga è sul lastrico e ha debiti per 60mila euro. I suoi compagni di squadra, che dopo aver fiutato la truffa gli hanno fatto aprire gli occhi con l’aiuto de “Le Iene”, hanno avviato una raccolta fondi per aiutarlo. Nel frattempo, il programma di Italia 1 ha annunciato un nuovo servizio dedicato alla surreale vicenda che andrà in onda martedì prossimo.

Copyright © 2022

livesicilia.it

P.I. 05808650823