Usa le stesse ciotole per la figlia e il gatto: "Non vedo quale sia il problema"

Usa le stesse ciotole per la figlia e il gatto: “Non vedo quale sia il problema”

Daniela Vitello

Usa le stesse ciotole per la figlia e il gatto: “Non vedo quale sia il problema”

| 18/11/2021
Usa le stesse ciotole per la figlia e il gatto: “Non vedo quale sia il problema”

La storia diventa di dominio pubblico grazie a Reddit

  • L’uomo è finito sotto accusa ma c’è chi gli dà ragione
  • Lo sdegno dei parenti: “Pensano sia un cattivo padre”
  • La difesa: “Le ciotole vengono sempre lavate”

Condividere la propria vita con un animale domestico è un’esperienza indubbiamente unica. Il nostro amico a quattro zampe è in grado di donarci un amore incondizionato e sconfinato. Tuttavia, in casa, ci sono delle regole da rispettare soprattutto in termini di igiene. Chi non mette confini, neanche da questo punto di vista, è un uomo che – come racconta il tabloid britannico “The Sun” – è solito servire il cibo nella stessa ciotola al gatto e alla figlia.

La storia è virale grazie a Reddit

Nonostante la maggior parte delle persone trovi questa abitudine “disgustosa” e “raccapricciante”, l’uomo non ci vede nulla di male e con lui anche una piccola parte dei commentatori che stranamente sono d’accordo con lui. “Non vedo quale sia il problema”, dice l’uomo la cui storia è diventata di dominio pubblico grazie a Reddit. E’ stato lui stesso a condividerla sul social in forma anonima.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

“Le ciotole vengono sempre lavate”

Tutto è iniziato quando la sua bimba ha iniziato a mangiare cibi solidi che le vengono serviti in una ciotolina che fa parte di un set composto da altre scodelle uguali. Poco dopo, la famiglia ha adottato un gattino che mangia nelle stesse ciotole della padroncina. Secondo l’uomo, il problema non si pone perché le scodelle vengono sempre lavate prima di essere riposte nella credenza.

LEGGI ANCHE: I gatti odiano lo smart working: “Livelli di stress pericolosi per la vita”

Lo sdegno dei parenti

I parenti, tuttavia, non sono d’accordo. “Mia cognata è venuta a trovarci per cena, ha visto che davo da mangiare a mia figlia in una ciotola, poi ha visto che usavo una ciotola uguale per il gatto e si è arrabbiata molto, dicendo che sono disgustoso, non osservo l’igiene – racconta l’uomo – Ho spiegato che non era proprio la stessa ciotola e che non vedevo il problema, ma mi ha detto che metto mia figlia e il gatto allo stesso livello. Lei lo ha raccontato ad alcuni amici comuni, e adesso pensano tutti che io sia un cattivo padre e che tratti il gatto come mia figlia. Non so più cosa pensare”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823