Live streaming a luci rosse...ma dall'ufficio comunale - Perizona Magazine

Live streaming a luci rosse…ma dall’ufficio comunale

Daniela Vitello

Live streaming a luci rosse…ma dall’ufficio comunale

| 19/10/2021
Live streaming a luci rosse…ma dall’ufficio comunale

La segnalazione a “Striscia La Notizia”

  • Un’impiegata comunale “intratteneva” i suoi seguaci dall’ufficio
  • La donna coinvolgeva anche i colleghi nei suoi spettacolini vietati ai minori
  • Luca Abete è andato ad incontrarla dal vivo: ecco come è andata

L’inviato di “Striscia La Notizia Luca Abete ha scoperto che su un sito di live streaming a luci rosse si può trovare la diretta di un’impiegata comunale che “intrattiene” i suoi seguaci mentre si trova in ufficio.

“Popolo di Striscia, i comuni cercano di mettere a disposizione dei cittadini servizi sempre più all’avanguardia ma quello del quale vi stiamo per parlare non lo immaginereste mai – esordisce nel servizio andato in onda ieri sera – Ci hanno segnalato un sito di live streaming vietato ai minori. Tra le streamer, una in particolare sembra avere una fan base molto attiva. La vediamo tutte le mattine in diretta per ore, ma non da casa sua, bensì dall’ufficio. Incuriositi, abbiamo fermato un frame dal quale siamo riusciti ad individuare un documento affisso: una circolare interna di un Comune campano. Eh sì, sembra proprio che il Comune abbia messo a disposizione dei cittadini un servizio di webcam hot. C’è però da dire che non è gratuito”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Luca Abete (Foto da video)

La donna mostrava décolleté e lato B

L’impiegata mostra décolleté e lato B al suo pubblico. “Un lavoro che richiede concentrazione ma disturbato dalle continue telefonate all’ufficio. Capita così di perdere la pazienza”, racconta Abete. Ed infatti poco dopo la dipendente risponde in modo sgarbato ad una chiamata. “Signora chiami domani mattina, ho delle cose da fare, siamo chiusi al pubblico”, urla alla sua interlocutrice.

Live streaming a luci rosse dall’ufficio comunale (Foto da video)

Negli spettacolini h0t coinvolti anche i colleghi

Ma non finisce qui. Perché come si evince dalle immagini, l’impiegata coinvolgerebbe anche i colleghi nei suoi “live show”. “Il servizio – svela Abete – prevede anche il gioco di squadra e contempla infatti il coinvolgimento dei colleghi. In questa diretta vediamo una mano intrufolarsi nel suo balconcino”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Alessandro Siani e Vanessa Incontrada (Foto da video)

Luca Abete va ad incontrarla in ufficio

A quel punto, l’inviato decide di andare ad incontrarla dal vivo e la trova nella sua postazione abituale. “L’abbiamo disturbata? – chiede – Non era collegata? No perché c’è questo servizio straordinario che il Comune ha messo in campo”. “Sto lavorando – replica l’impiegata comunale – Non so di cosa parla”.

Live streaming a luci rosse dall’ufficio comunale (Foto da video)

“Quanto si guadagna per questo lavoro extra?”

“No perché è bellissima l’idea: creare un ufficio dedicato alle persone che sono a casa e che magari gradiscono degli spettacolini un po’ piccanti. Chi è questa signora in diretta sul sito? Sono io o è lei? Quanto si guadagna facendo questo lavoro extra?”, incalza Abete.

GUARDA IL SERVIZIO INTEGRALE (VIDEO)

Luca Abete (Foto da video)

La reazione dell’impiegata

“Oh mamma mia. Forse si è aperto per sbaglio. Venga con me, glielo faccio vedere in privato”, ribatte la donna che nega di collegarsi dall’ufficio. Prima di andare via, l’inviato di “Striscia” attacca alla porta d’ingresso un cartello con su scritto “Ufficio dirette porno”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823