Alba Parietti: "Ricordando Giuseppe Lanza di Scalea non manco di rispetto a nessuno"

Alba Parietti: “Ricordando Giuseppe Lanza di Scalea non manco di rispetto a nessuno”

Daniela Vitello

Alba Parietti: “Ricordando Giuseppe Lanza di Scalea non manco di rispetto a nessuno”

| 12/10/2021
Alba Parietti: “Ricordando Giuseppe Lanza di Scalea non manco di rispetto a nessuno”

La conduttrice parla dell’ex compagno nel primo anniversario della sua morte

  • A “Oggi è un altro giorno” dice: “Era un principe vero, in tutti i sensi”
  • Alba risponde a quanti le fanno notare che il nobiluomo aveva una nuova compagna
  • “Non tolgo niente a nessuno se dico che gli voglio bene e che gliene vorrò per sempre”

Ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno”, Alba Parietti non riesce a trattenere le lacrime mentre sullo schermo scorrono le immagini del principe Giuseppe Lanza di Scalea, uno degli uomini più importanti della sua vita. Il nobiluomo palermitano è scomparso un anno fa lasciando un enorme vuoto. Proprio ieri ricorreva il primo anniversario della sua scomparsa.

Giuseppe Lanza di Scalea e Alba Parietti (Foto Instagram)

“Non voglio prendere il posto di nessuno”

“Era un principe vero, in tutti i sensi – esordisce Alba – Ogni volta che posto qualcosa che riguarda Giuseppe, molti mi fanno notare in maniera anche antipatica che lui aveva una nuova compagna che gli è stata vicino fino all’ultimo. Voglio spiegare a queste persone che io non voglio prendere il posto di nessuno. Io ho una vita, ho 60 anni e Giuseppe ne aveva 74”.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Alba Parietti e Giuseppe Lanza di Scalea (Foto da video)

“Per me rappresentava la famiglia”

“Per 15 anni abbiamo vissuto sempre insieme – spiega – Dopo la morte dei miei genitori, per me Giuseppe rappresentava la famiglia. Io per lui mi sarei fatta tagliare un braccio. Non metto assolutamente in discussione il fatto che avesse un amore, una donna che amava, una ex moglie e una figlia. Con quest’ultima, Giulia, ho da sempre un rapporto straordinario. E’ una ragazza intelligentissima, lui è stato un padre eccezionale”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Giuseppe Lanza di Scalea e Alba Parietti (Foto da video)

“Lo chiamavo sempre”

“Io e Giuseppe abbiamo avuto un incidente terribile insieme, credo di non averlo sentito mai lamentarsi una volta – racconta la Parietti – Se mi capitava una cosa bella o brutta, io lo chiamavo perché sapevo che era una persona che godeva delle mie vittorie e che era triste per le mie sconfitte. Voleva bene a mio figlio, ci è stato vicino nei momenti più importanti”.

Alba Parietti (Foto da video)

“Mi è mancato un pezzo di vita”

“Io non ho molti parenti, per me era veramente famiglia – conclude – Credo di non togliere niente a nessuno se dico che gli voglio bene e che gliene vorrò per sempre. Mi è mancato un pezzo di vita. Questo non vuol dire che io non consideri e non rispetti i sentimenti altrui. A Giuseppe dedico ogni mio pensiero quando mi sveglio insieme ai miei genitori”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823