In 500 si imbucano alla festa di compleanno, intervengono i carabinieri

In 500 si imbucano alla festa di compleanno, intervengono i carabinieri

Daniela Vitello

In 500 si imbucano alla festa di compleanno, intervengono i carabinieri

| 05/10/2021
In 500 si imbucano alla festa di compleanno, intervengono i carabinieri

E’ accaduto in un agriturismo

  • Il gestore aveva concesso il locale per lo svolgimento di una festa per circa 100 persone
  • Si sono presentati in più di 500 e hanno premuto per entrare
  • I carabinieri hanno impiegato un’ora per riportare la calma

Non rischia nulla, nemmeno una sanzione amministrativa, il gestore di un agriturismo in quel di Pesaro dove era in programma una festa di compleanno per circa 100 persone.  Come accertato in seguito dalle forze dell’ordine, l’uomo non sapeva che di lì a poco il suo locale sarebbe stato invaso da centinaia di giovanissimi, forse più di 500, tutti imbucati al party. A raccontare la storia che ha visto un imponente dispiegamento di militari per “evacuare” l’agriturismo è “Il Resto del Carlino”.

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Un’ora per riportare la calma

Tutto è iniziato quando una pattuglia dei carabinieri ha notato uno sospetto via vai di ragazzini in scooter. Da qui la decisione di seguirli per vedere dove fossero diretti ma non prima di chiamare dei rinforzi. Giunti all’agriturismo, i sedicenni premevano per entrare. Per far defluire la folla, i militari dell’Arma hanno azionato lampeggianti e sirene e si sono visti costretti a circondare gli accessi al locale. Quindi hanno invitato i genitori che si fermavano in auto per “scaricare” i propri figli minorenni di riprenderli con sé e riportarli a casa. La situazione è tornata alla normalità dopo un’ora.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823