Seat Music Awards, Sangiovanni in lacrime: Conti interviene in diretta

Seat Music Awards, Sangiovanni in lacrime: Conti interviene in diretta

Daniela Vitello

Seat Music Awards, Sangiovanni in lacrime: Conti interviene in diretta

| 10/09/2021
Seat Music Awards, Sangiovanni in lacrime: Conti interviene in diretta

Il cantante di “Amici” si blocca sul palco

  • E’ accaduto dopo che il giovane aveva fatto incetta di premi
  • Il pubblico dell’Arena di Verona lo ha accolto con un boato
  • Sangiovanni travolto da una vera e propria ondata d’affetto

Sangiovanni, secondo classificato nell’ultima edizione di “Amici”, è stato accolto con un boato ai Seat Music Awards ospitati all’Arena di Verona. Il cantante ha fatto il suo ingresso sul palco preceduto da una macchinina. A margine della sua esibizione, il giovane ha spiegato il motivo della presenza del giocattolo: “Un po’ perché volevo portare un simbolo di quello che è questo pezzo, la positività, la giovinezza, il ritornano bambini con la musica. E’ una cosa che io non faccio mai e che con le mie canzoni cerco di fare. Cerco di trovare quello che nella mia vita non trovo. Credo che la musica abbia una grande responsabilità. Non è solo cantare e ballare, anche comunicare alle persone. E io cerco di farlo nella maniera più positiva possibile”.

Sangiovanni in lacrime, il gesto di Conti

Quindi ha fatto incetta di premi e, nel ringraziare il pubblico in delirio, si è bloccato e i suoi occhi si sono imperlati di lacrime. A quel punto, con fare quasi paterno, il conduttore Carlo Conti gli ha messo una mano sulla spalla per incoraggiarlo. Sangiovanni si è ripreso e ha proseguito. “Grazie perché tutto questo è amore e il mondo ha bisogno di tantissimo amore. Io cerco di fare del bene e quando mi torna indietro…questa è la mia vita”, ha concluso.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Sangiovanni (Foto da video)

Sangiovanni contro il gossip

Qualche giorno fa, Sangiovanni aveva sbottato via social contro il gossip. Circolavano voci che avesse tradito la fidanzata Giulia Stabile, vincitrice dell’ultima edizione di “Amici”, conosciuta proprio nella scuola di Maria De Filippi.

“Io non sono il fidanzato di Giulia e Giulia non è la mia fidanzata. Non perché non lo siamo realmente, ma perché prima di tutto siamo due artisti – aveva precisato – Vedo che invece di stare attaccati alla musica, alla danza, all’arte e all’umanità delle persone, siete sempre attaccati al gossip. Perché sprecate il vostro tempo e parlate di cose che non esistono? Perché non pensate che io e lei abbiamo la nostra privacy? E’ vero che siamo stati in tv e ci vedevate tutti i giorni  ma siamo due ragazzi normali e abbiamo il diritto di vivere la nostra privacy e la nostra intimità. Non siamo parte di gossip, non facciamo gli influencer e non esponiamo la nostra vita privata. Se volete così tanto sapere della nostra vita privata, aspettate la nostra arte. Tante persone sono arrivate a dire che dovrei esporre la mia cosa con Giulia perché è quello che mi ha portato al successo, che le mie canzoni spaccano perché lei è entrata nella mia vita. Lei mi ha regalato un sacco di momenti che ho voluto mettere in musica ed evidentemente tanta gente ci si è riconosciuta. Ma perché non posso essere bravo io? E allora ‘Tutta la notte’, che ha spaccato e ho scritto prima di conoscerla? Come si spiega?”.

Sangiovanni e Giulia Stabile (Foto ‘Vanity Fair’)

Fabrizio Corona “massacra” il giovane cantante

Lo sfogo social di Sangiovanni non era piaciuto a Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi aveva “massacrato” il giovane. “Hai fatto il reality più famoso d’Italia. Hai fatto fotografia postate e paparazzate per tutte le copertine dei giornali più commerciali e gossipari d’Italia – aveva sottolineato – E’ dal momento che sei arrivato in finale che racconti in tutti i modi possibili la tua storia d’amore senza la quale oggi non saresti un artista. Se fossi stato un ‘artista’ non avresti scelto la strada più semplice per arrivare alla fama, alla popolarità e a milioni di follower. Mi dispiace per te, giovane, carino e talentuoso ragazzo che si veste di rosa… tu per ora sei solo un prodotto commerciale della televisione popolare. E ringrazia. Usa questa popolarità per diventarlo un artista. Fare l’artista non vuol dire rinnegare. Basta un attimo per cadere nel dimenticaio e perdere tutto. E poi… Che fa un vero artista? Per favore, prova a diventare un esempio per la tua generazione e non lo fai facendo l’anticonformista ribelle figlio della televisione commerciale”.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823