Violenta aggressione a bordo, hostess perde due denti nella colluttazione

Violenta aggressione a bordo, hostess perde due denti nella colluttazione

Daniela Vitello

Violenta aggressione a bordo, hostess perde due denti nella colluttazione

| 06/09/2021
Violenta aggressione a bordo, hostess perde due denti nella colluttazione

Una passeggera si è rifiutata di rispettare le norme di sicurezza

  • L’assistente di volo spintonata, afferrata per i capelli e presa a pugni in faccia
  • Una ferita sotto l’occhio sinistro ha richiesto quattro punti di sutura
  • La passeggera dovrà rispondere di aggressione e di aver intralciato l’attività del personale di volo

Vyvianna M. Quinonez dovrà rispondere di aggressione davanti alla corte federale. La 28enne californiana stava viaggiando a bordo dell’aereo decollato da Sacramento con destinazione San Diego quando è stata ripresa da un’assistente di volo in forza alla compagnia Southwest Airlines. I fatti risalgono allo scorso 23 maggio.

Pugni in faccia all’assistente di volo

La passeggera si è rifiutata di allacciare la cintura di sicurezza, di riporre il tavolino e di indossare correttamente la mascherina mentre l’aereo stava cominciando la sua discesa. La donna ha preso a pugni, spintonato e afferrato per i capelli la hostess che le chiedeva di attenersi alle regole.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

CLICCA E SEGUICI SU FACEBOOK

Aggressione sul volo della Southwest Airlines

La hostess ha perso due denti

Vyvianna M. Quinonez ha colpito l’assistente di volo in pieno viso. Quest’ultima, nella colluttazione, ha perso due denti e si è procurata una ferita sotto l’occhio sinistro per la quali sono stati necessari quattro punti di sutura. La hostess ha rimediato anche un occhio gonfio e si è ferita al braccio destro.

I passeggeri hanno ripreso la scena

La passeggera ha sostenuto di aver agito per legittima difesa ma alcuni passeggeri hanno ripreso la scena con i cellulari documentando le violenze subite dall’assistente di volo.

GUARDA IL VIDEO

La hostess ferita

Escalation di violenza a bordo

L’escalation di aggressioni ed episodi di violenza in volo da parte dei passeggeri ha spinto il presidente dell’Unione degli assistenti di volo a chiedere una presenza più massiccia a bordo di marescialli dell’aeronautica federale al fine di garantire un maggiore livello di sicurezza.

La passeggera dovrà rispondere di due accuse

Vyvianna M. Quinonez dovrà comparire davanti alla corte di San Diego il prossimo 17 settembre. In quell’occasione, oltre che di aggressione, dovrà rispondere dell’accusa di aver ostacolato l’attività del personale di volo.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823