Ex conduttore Rai condannato all'ergastolo - Perizona Magazine

Ex conduttore Rai condannato all’ergastolo

Daniela Vitello

Ex conduttore Rai condannato all’ergastolo

| 14/07/2021
Ex conduttore Rai condannato all’ergastolo

Due gli omicidi commessi dal conduttore-killer

  • Il primo delitto fu inizialmente archiviato come suicidio
  • Il caso fu riaperto dopo il secondo omicidio
  • Dalla tv al carcere, chi è Alessandro Cozzi

Alessandro Cozzi, ex conduttore di “Rai Educational” è stato condannato all’ergastolo. L’uomo si è macchiato di due omicidi per i quali i giudici avevano sinora escluso la condanna al carcere a vita dopo aver rigettato l’ipotesi della premeditazione.

Il primo delitto risale al 1998

Il primo delitto risale al 1998. Era il 16 settembre quando Cozzi uccise con una coltellata al petto l’imprenditore Alfredo Cappelletti, suo ex socio in affari. La morte dell’uomo fu inizialmente archiviata come suicidio nonostante le incongruenze rilevate dai poliziotti della Squadra Omicidi.


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News
SEGUICI

Nel 2011, il conduttore ha ucciso di nuovo

Il caso fu riaperto dopo il secondo omicidio avvenuto nel 2011. L’ex conduttore Rai uccise, ancora una volta a coltellate, l’ex socio Ettore Vitiello che vantava un credito di 17mila euro nei suoi confronti. In entrambi i casi fu escluso il delitto d’impeto.

La sentenza d’appello annullò l’ergastolo per il primo omicidio

Per il primo omicidio, Alessandro Cozzi fu condannato a 24 anni di carcere in Appello dopo che in primo grado gli era stato inflitto l’ergastolo. Per il secondo delitto, era stato invece condannato con rito abbreviato a 14 anni dopo aver ammesso la sua responsabilità.

La Cassazione ha disposto un nuovo processo

In riferimento all’omicidio Cappelletti, qualche mese fa, la Cassazione aveva disposto che il caso tornasse davanti alla Corte d’Assise d’appello di Milano affinché venisse fatta piena luce sull’eventuale premeditazione. Il nuovo processo si è concluso con la condanna all’ergastolo dell’ex conduttore tv.

La carriera televisiva del killer

Alessandro Cozzi è diventato famoso in tv per il programma di Rai Educational “Diario di Famiglia” che ha condotto per sei edizioni in coppia con la psicologa Maria Rita Parsi.

Copyright © 2021

livesicilia.it

P.I. 05808650823